Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 21 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TEMPORALI e NUBIFRAGI flagellano il Nord ITALIA: 2 feriti a Padova, un morto nel varesotto, i dettagli

METEO - TEMPORALI e NUBIFRAGI flagellano il NORD ITALIA e provocano DANNI e DISAGI con FRANE e ALLAGAMENTI: 2 feriti a Padova, un 61enne morto nel varesotto. Altre 2 persone tratte in salvo dai Vigili del Fuoco, i dettagli

Allagamenti, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Correnti polari in ingresso sul nostro Paese

    Nella serata subentrata si stanno manifestando a pieno almeno al settentrione le correnti polari marittime in discesa verso il Mediterraneo centrale. Tale evoluzione sta rinnovando le condizioni di maltempo anche spiccato nelle quali era già avvolta la nostra Penisola e inoltre ha portato un calo importante delle temperature, a tal punto che la neve è tornata ad imbiancare le Alpi a partire dai 1500 metri (come sta già facendo e come dovrebbe fare fino a prima serata), con qualche fiocco che interesserà anche l’Appennino in nottata. L’autunno dunque entra nel vivo, dell’estate rimane ora solo il ricordo.

    Fase perturbata vitale soprattutto per il centro-sud, dove si è sofferta la siccità

    Tale fase perturbata costituisce una vera e proprio boccata di ossigeno per tutte quelle zone delle regioni centro-meridionali (soprattutto di sponda tirrenica) che hanno avuto a che fare con una grave siccità nel corso di quest’estate (ricordiamo ad esempio che alcuni comuni del basso marchigiano si sono ritrovati a dover sospendere l’erogazione notturna dell’acqua). Sebbene infatti i fenomeni si presentino in maniera talvolta anche violenta i sistemi temporaleschi si sono generati e si generano più volte sugli stessi punti colpendo le stesse zone abbastanza diffusamente.

    Il maltempo ha flagellato il nord Italia, diversi danni e disagi

    Come scritto in precedenza i primi effetti dell’affondo della saccatura polare marittima sono stati piuttosto evidenti sulle regioni settentrionali, con il rinvigorimento delle condizioni di maltempo che hanno portato questo pomeriggio diversi danni e disagi. In particolare in quel di Padova, come riporta il sito “ilgazzettino.it“, un albero sarebbe caduto a seguito delle violenti raffiche di vento all’interno del parco dei faggi nel quartiere Voltabarozzo dove si stava svolgendo una festa di laurea. Due giovani sarebbero stati dunque feriti, con la Polizia Municipale che si è successivamente vista costretta a chiudere l’area verde. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

  • Un morto nel varesotto e altre due persone tratte in salvo

    Come riporta invece il sito “ansa.it“, il forte maltempo avrebbe colpito anche le zone più nordoccidentali della Lombardia e in particolare il varesotto dove diversi sono stati gli allagamenti e anche le frane segnalate. Due persone rimaste intrappolate presso la loro abitazione da fango e detriti sono state tratte in salvo dai Vigili del Fuoco a Castelveccana. Rimanendo nel varesotto è stato trovato morto un runner 61enne che ieri è risultato disperso a Luvinate.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: