Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 21 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TEMPORALI in arrivo nelle prossime ore su queste regioni italiane, al via la fase di MALTEMPO

METEO - TEMPORALI in arrivo nelle prossime ore su queste regioni italiane, al via la fase di MALTEMPO con possibili forti temporali e locali nubifragi. Neve in montagna e brusco calo delle temperature da venerdì 25 settembre, i dettagli

METEO - TEMPORALI in arrivo nelle prossime ore su queste regioni italiane, al via la fase di MALTEMPO
Maltempo in arrivo nelle prossime ore su parte dell'Italia
1 di 3
  • Temporali in formazione su parte dell’Italia

    Meteo – Buon pomeriggio e ben ritrovati in questa seconda parte della giornata di domenica a tutti i lettori del Centro Meteo Italiano! Dopo una mattinata trascorsa mediamente stabile, salvo locali piogge tra Liguria e coste della Toscana, le condizioni meteorologiche tendono verso un deciso peggioramento. In particolare in questo momento un sistema temporalesco autorigenerante ha preso forma sul mar Ligure ed ha fatto il suo ingresso sulle coste liguri. Temporali in formazione anche sull’alto Tirreno e pronti a raggiungere nuovamente la Toscana, mentre i primi temporali di calore prendono forma sull’Emilia.

    Pomeriggio temporalesco su diverse regioni del centro-nord

    Meteo – Come anticipato le condizioni meteo tendono a peggiorare su parte dell’Italia. Nelle prossime ore forti temporali marittimi faranno il loro ingresso tra Liguria e Toscana, mentre l’ingresso di masse d’aria instabili favorirà l’innesco temporalesco anche sui settori interni toscani. I temporali tenderanno tra il pomeriggio e la sera a raggiungere anche l’Umbria. Rovesci e temporali che dall’Appennino Emiliano tenderanno ad interessare anche i settori di pianura ed occasionalmente la Romagna nel corso della serata. Instabilità che non risparmierà nemmeno le Alpi e le Prealpi, coinvolgendo entro la fine del giorno gran parte del Piemonte e della Lombardia; fenomeni attesi anche sulla Sardegna nordorientale fin le coste.

    Temperature ancora estive al centro-sud e Sicilia

    Mentre sulle regioni settentrionali e parte del centro nelle prossime ore sono attese piogge e temporali, sul resto dell’Italia le condizioni meteorologiche risultano ancora piuttosto estive; salvo il transito di innocui addensamenti, infatti, le temperature risultano ancora decisamente estive per il periodo. Attualmente si registrano +30°C su Roma, gran parte dell’Umbria fino alle quote basso collinari, grossetano e zone interne della Puglia. Nel cosentino e zone interne delle due Isole Maggiori si stanno toccando i +32/+33°C, ovvero valori normali per la stagione estiva. Nei prossimi giorni aria più fresca nord atlantica decreterà la fine del caldo su tutta l’Italia. 

  • Settembre chiude con il maltempo, poi nuovo stop dell’autunno?

    Come anticipato, l’ultima parte del mese di settembre trascorrerà con condizioni meteo decisamente autunnali ed il ritorno della neve in montagna. Tuttavia le condizioni meteorologiche potrebbero volgere verso una nuova stabilità proprio in concomitanza con l’ingresso del mese di ottobre. L’alta pressione oceanica potrebbe nuovamente espandersi verso l’Europa occidentale ed il bacino del Mediterraneo, portando un inizio di ottobre mediamente stabile sull’Italia. A seguire il modello stagionale ECMWF vedrebbe una nuova fase di maltempo attorno le metà del mese, ma seguita da una nuova pausa anticiclonica. Il mese di ottobre, quindi, sull’Italia potrebbe risultare mediamente mite e con precipitazioni inferiori le medie mensili su molte regioni, specie orientali e dell’estremo sud.

  • Meteo in peggioramento sull’Italia, l’autunno cerca il riscatto! Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Settimana di maltempo in arrivo sull’Italia con piogge e temporali prima, seguiti da un calo delle temperature e la prima neve di stagione in montagna.  Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: