Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 10 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TEMPORALI pronti a colpire l’Italia. La Protezione Civile emette nuova ALLERTA, ecco le zone a rischio

METEO - Protezione Civile emette nuova allerta meteo: Italia tra sole e temporali, ecco tutte le zone colpite

Allerta meteo della Protezione Civile
1 di 3
  • Italia tra caldo intenso e temporali

    Meteo anticiclonico in Italia ma con temporali pomeridiani anche intensi in alcune regioni. Quindi non solo caldo e temperature estive ma anche violentissimi temporali seppur localizzati. Purtroppo, lievi infiltrazioni instabili, unite al possente riscaldamento diurno presente al nord Italia, stanno creando quel mix perfetto per dare origine ad episodi di violento maltempo, seppur localizzato. Questo pomeriggio, un forte nubifragio ha colpito la zona di Asti ma anche la provincia di Alessandria, in Piemonte, causando danni ingenti. Anche nella giornata di domani, infatti, ad una mattinata soleggiata seguirà un aumento delle nubi nel corso del pomeriggio con altri temporali sulle Alpi e in alcune zone dell’appennino centro-meridionale. Di seguito riportiamo la previsione meteo e l’allerta meteo della Protezione Civile valida per domani.

    Previsioni  meteo della Protezione Civile per domani, martedì 11 agosto 2020

    Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su tutti i settori alpini, su Appennino settentrionale, e sulle zone interne di Lazio meridionale, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia, con quantitativi cumulati generalmente deboli, puntualmente moderati sui settori alpini orientali. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: senza variazioni di rilievo, con massime generalmente elevate, localmente molto elevate sulle zone interne. Venti: tendenti a forti orientali sulla Sardegna meridionale. Mari: nessun fenomeno significativo. Di seguito anche l’allerta meteo della Protezione Civile, valida per alcune regioni italiane.

    Allerta meteo

    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Abruzzo: Bacino dell’Aterno, Marsica, Bacino Alto del Sangro. Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D. Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. Lombardia: Media-bassa Valtellina, Lario e Prealpi occidentali, Orobie bergamasche, Valcamonica, Laghi e Prealpi Varesine, Alta Valtellina, Valchiavenna, Laghi e Prealpi orientali. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. Veneto: Adige-Garda e monti Lessini, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone, Piave pedemontano, Alto Piave. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. GRECIA TRA PIOGGE E INONDAZIONI, 7 VITTIME

  • Caldo in aumento in Italia

    Nonostante instabilità che si mostrerà sempre ben presente da nord a sud, soprattutto nelle zone appenniniche, nel corso dei prossimi giorni le temperature saranno destinate ad aumentare a causa della spinta dell’anticiclone africano verso l’Italia, con valori che in alcune zone tenderanno a superare anche i 35-36 gradi.

  • Seguiteci sul canale YouTube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: