Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 14 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO TORINO – Il bel tempo ha le ore contate, presto arriveranno TEMPORALI e FORTI PIOGGE

METEO TORINO - Il bel tempo ha le ore contate, presto arriveranno TEMPORALI e FORTI PIOGGE con rischio nubifragi. A seguire possibile super anticiclone con una fase estiva

Previsioni meteo Torino, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Maltempo su Torino, rischio nubifragi nelle prossime ore

    Meteo Torino – Il bel tempo è ormai alle spalle. Dopo il tempo prevalentemente soleggiato nel corso del mattino, piogge e temporali sono attesi sulla città di Torino nel corso della serata. La colpa è da imputare ad una goccia fredda che nelle prossime ore riuscirà a far breccia nel fianco settentrionale del campo anticiclonico, dando il via ad una fase di breve ma intenso maltempo su gran parte del nord Italia. Nubi convettive che nel primo pomeriggio hanno preso forma a ridosso dei settori alpini e che tra il tardo pomeriggio ed ancor più nel corso della sera determineranno acquazzoni e temporali anche di forte intensità. Verrà coinvolta anche la città di Torino, dove sono attesi fenomeni di forte intensità che insisteranno anche durante le ore notturne.

    Inizio di settimana autunnale con piogge e brusco calo termico

    Meteo Torino – L’arrivo nel corso della notte della goccia fredda sulla Francia meridionale, accentuerà il maltempo su gran parte del nordovest. La giornata di domani sarà caratterizzata da condizioni di tempo perturbato sul Piemonte, con molte nubi fin dal mattino e rischio forti piogge e temporali. I fenomeni potranno essere localmente abbonanti con rischio allagamenti anche su Torino. Il tempo si manterrà instabile anche nella seconda parte di giornata, quando saranno ancora possibili acquazzoni e locali temporali, mentre un graduale miglioramento si osserverà nel corso della serata con fenomeni in definitivo riassorbimento nottetempo. Le temperature risentiranno inevitabilmente del cambio di circolazione, con brusco calo dei valori massimi. PER ULTERIORI DETTAGLI CONSULTA IL METEO TORINO!

    Rischio nubifragi su gran parte del nord, poi torna l’anticiclone

    L’arrivo nelle prossime ore del vortice di bassa pressione dal nord Atlantico, determinerà una breve ma intensa fase di maltempo non solo sulla città di Torino, ma anche sulle restanti  regioni settentrionali. Nelle prossime oretemporali interesseranno inizialmente i settori alpini e prealpini, estendendosi nel corso della serata a gran parte delle pianure a nord del Po. Nottetempo attesi forti temporali e piogge abbondanti al nordovest, attardandosi fino alla prima parte della giornata di domani;  temporali e grandinate localmente di forte intensità in estensione dal pomeriggio di lunedì anche all’Emilia e gran parte del Triveneto. A seguire è possibile l’arrivo di un vasto campo anticiclonico, portando una fase stabile e dal clima estivo.

  • Tendenza meteo più stabile su Torino

    La fase di maltempo in arrivo sulla città di Torino, verrà seguita da un breve break stabile tra martedì e mercoledì, per poi far registrare il ritorno di brevi acquazzoni tra giovedì e sabato. Tuttavia a partire dal 13 settembre, un vasto campo anticiclonico si estenderà sul bacino del Mediterraneo fino a raggiungere l’est Europa nei giorni successivi. Una fase più stabile e calda, quindi, potrebbe caratterizzare la seconda parte del mese di settembre la città di Torino, con le temperature destinate a portarsi rapidamente al di sopra dei valori medi del periodo.

  • Condizioni meteo su Torino stabili, ma in rapido peggioramento; entro la sera attese piogge e temporali. Rimani sempre aggiornato con il nostro canale Youtube!

    Meteo su Torino in graduale peggioramento: in arrivo forti temporali e grandinate entro la fine del giorno, poi rischio nubifragi nottetempo.  Vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: