Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 11 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO TORINO – Arrivano correnti di MALTEMPO: tornano i TEMPORALI, ecco le previsioni

METEO TORINO - Condizioni ancora STABILI, ma ATTENZIONE alla progressione di correnti di MALTEMPO da occidente, che riporteranno i TEMPORALI sul capoluogo piemontese, ecco le previsioni dei prossimi giorni

Previsioni meteo Torino, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Diversi nuclei temporaleschi da nord a sud questo pomeriggio

    Nella giornata odierna malgrado una netta prevalenza di una figura anticiclonica sull’Italia si sono comunque osservati nel corso di questo pomeriggio diversi nuclei temporaleschi che hanno interessato la nostra Penisola da nord a sud. In particolare le zone maggiormente colpite sono state quelle relative alle grandi catene montuose o comunque le aree interne. I settori costieri (tranne qualche acquazzone locale sul basso versante tirrenico) sono stati infatti quelli più esposti al bel tempo e al clima tipicamente estivo. Anche Torino, come vedremo, ha assistito a condizioni tutto sommato stabili. Per il dettaglio previsionale relativo alle prossime ore, abbiamo approfondito maggiormente all’interno di un apposito editoriale.

    Previsioni meteo Torino oggi

    Malgrado la presenza di diversi sistemi temporaleschi in giro per l’Italia, sulla città di Torino le condizioni meteo sono rimaste stabili anche se frequentemente disturbate dal transito di nuvolosità irregolare, con gli effetti dell’Anticiclone afroazzorriano che hanno dunque prevalso ancora una volta sulle correnti più fresche ed umide in ingresso sul Mediterraneo centrale grazie alla presenza di due saccature di maltempo ai bordi dell’Alta pressione stessa. Anche le temperature peraltro sono pienamente estive per il capoluogo piemontese, con una minima attestatasi intorno ai +21°C a cui è seguita una massima anche oltre i +32°C.

    Guasto in arrivo già dalla serata di domani

    Previsioni meteo per Torino.

    L’affondo perturbato che attualmente sta interessando la Penisola iberica transiterà verso oriente nelle prossime ore, posizionandosi sulla Francia dove si isolerà a goccia fredda. La progressione delle correnti di maltempo sull’Europa occidentale porteranno effetti evidenti anche sull’Italia, soprattutto sulle regioni settentrionali: anche Torino ne verrà infatti interessata, con l’arrivo di qualche acquazzone o temporale già dalla serata di domani mercoledì 12 agosto, dopo una giornata all’insegna della variabilità. Le temperature tuttavia stazioneranno ancora pressapoco sui valori odierni, con fisiologiche fluttuazioni. PER ULTERIORI DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI TORINO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

  • Temporali intermittenti per giovedì

    La giornata di giovedì 13 agosto per la città di Torino sarà una giornata caratterizzata dall’instabilità intermittente, con una pausa dalle precipitazioni plausibile solo nel corso del pomeriggio. Acquazzoni e temporali si susseguiranno per il resto del giorno, con temperature che a quel punto caleranno nei valori massimi, mentre quelli minimi tenderanno a stabilizzarsi ancora una volta sui valori odierni con fisiologiche oscillazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: