Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 20 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO TORINO – SOLE e clima molto FRESCO, il MALTEMPO potrebbe tornare presto in città, ecco quando

METEO TORINO - Relativa stabilità in questi giorni con l'ombra del MALTEMPO, ecco quando arriverà

Previsioni meteo Torino, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Instabilità sul centro-nord Italia

    La giornata di oggi è caratterizzata da una situazione di spiccata instabilità al centro-nord che riguarda soprattutto i settori tirrenici e le regioni nord-orientali del Triveneto. Tra queste, quella più colpita è sicuramente il Friuli Venezia Giulia, con rovesci intensi e accumuli che hanno ormai superato gli 80 millimetri localmente. Forti rovesci e temporali anche in Toscana, Umbria e Lazio, sparse a macchia di leopardo. Temperature in leggero calo per quanto riguarda le massime, stabili con fisiologiche oscillazioni invece i valori minimi. Come vedremo, la città di Torino a parte qualche pioviggine è rimasta piuttosto all’asciutto.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI TORINO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Le regioni meridionali rimangono ancora all’asciutto

    Il nostro Paese è investito da un’ondata di maltempo che presenta una dinamica molto simile alla perturbazione appena passata, quando l’instabilità ha colpito dapprima le regioni centro-settentrionali per poi interessare in un momento successivo anche quelle meridionali. Come abbiamo approfondito in un altro nostro articolo, è esattamente quello che succederà anche questa volta, con il tempo che al sud rimane quest’oggi prevalentemente asciutto (eccezion fatta per la Campania, in special modo per le province di Caserta e Benevento) e che domani sarà destinato a peggiorare.

    Previsioni meteo Torino oggi

    Previsioni meteo per Torino.

    Per quanto riguarda la città di Torino quest’oggi, dopo le pioviggini riscontrate nel corso della mattinata che hanno scaricato un accumulo al suolo decisamente esiguo in città e inferiore al millimetro, il tempo è rimasto successivamente piuttosto nuvoloso, ma asciutto. Tali condizioni perdureranno almeno fino a tutta questa sera sul capoluogo piemontese. Dal punto di vista delle temperature esse si sono stabilizzate oggi intorno ai +8°C di minima e +11/+12°C di massima, dipendentemente dalle zone.

  • Domani nuova giornata relativamente stabile

    Le stesse condizioni di relativa stabilità in un contesto comunque di cieli piuttosto nuvolosi che si sono riscontrate nel corso di questo pomeriggio sulla città di Torino, si avranno anche nella giornata di domani venerdì 9 novembre. Anzi, domani il tempo sarà anche migliore con delle schiarite e cieli che si presenteranno poco nuvolosi se non del tutto soleggiati sul capoluogo piemontese. Dal punto di vista delle temperature, ci si attende un calo delle temperature minime che potranno raggiungere nel corso della notte ben +4°C.

  • Nuvolosità in aumento domenica con qualche pioviggine

    Per quanto riguarda la giornata di domenica 10 novembre invece, è previsto un nuovo aumento della nuvolosità sulla città di Torino. La giornata di brutto tempo culminerà con l’arrivo di qualche pioggia di breve durata previsto per la sera, prima che le precipitazioni cessino nuovamente in un contesto di cieli comunque nuvolosi o molto nuvolosi. Dal punto di vista delle temperature esse subiranno un lieve aumento nelle minime e una diminuzione per i valori massimi che si attesteranno intorno ai +10°C.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: