Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 3 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Trombe d’aria colpiscono le spiagge di Tortora, in Calabria con DANNI INGENTI anche strutturali: VIDEO

METEO - Un paio di TROMBE MARINE si sono diretti verso la costa colpendo il litorale e passando allo stadio di TROMBE D'ARIA: diversi DANNI INGENTI e anche strutturali agli stabilimenti, VIDEO

Tornado, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Violento maltempo torna a flagellare l’Italia

    Una violenta ondata di maltempo sta tornando ad interessare la nostra Penisola grazie ad un affondo perturbato di matrice atlantica, a sua volta responsabile dunque dell’arretramento di quella canicola che fino a qualche giorno fa aveva portate le colonnine di mercurio a superare anche i +40°C in alcune località interne. Purtroppo, ancora una volta, l’instabilità non ha mancato di portare fenomeni violenti a loro volta causa di diversi danni e disagi. La zona più colpita sembra essere quella relativa al vicentino, in Veneto, dove tanti sono stati gli allagamenti compresi anche di qualche smottamento.

    Torna anche la neve, crollo termico fino a 15°C

    L’affondo perturbato di stampo atlantico ha peraltro portato un crollo generale delle temperature piuttosto evidente soprattutto sulle regioni centro-settentrionali dove quest’oggi si faticano a superare i +30°C e in molti casi i valori termici risultano minori. Il crollo termico ha interessato anche le località ad alta quota, con il conseguente abbassamento della quota neve che quest’oggi si è attestata intorno ai 2500/2600 metri. In particolare, nevicate ripetute si sarebbero abbattute sul Passo dello Stelvio dove l’accumulo parla di oltre 40 centimetri di neve al suolo.

    Temporali anche in Calabria

    Ma i temporali nella giornata odierna si sarebbero abbattuti anche in alcune località del sud Italia, soprattutto in quelle tirreniche, dove comunque, come vedremo anche nel prossimo paragrafo, non sono mancati danni ingenti. L’affondo perturbato più volte menzionato nel corso del presente editoriale ha portato ad un vero e proprio break dell’estate su tutti i settori della nostra Penisola, anche se ovviamente non tutte le località italiane sono state interessate dagli acquazzoni e dai temporali. Qualche problema in tutto ciò si è verificato in Calabria, dove si sarebbero verificate una serie di trombe marine, due delle quali avrebbero varcato la spiaggia provocando danni ingenti. PER LE PREVISIONI DELLA TUA CITTA’, CONSULTA IL NOSTRO SITO.

  • VIDEO – Due trombe d’aria provocano danni a Tortora

    Stando dunque a quanto riporta il sito “infopinione.it” quest’oggi sulla costa si sarebbero formate diverse trombe marine, alcune delle quali e con precisione due, avrebbero varcato le spiagge di Tortora passando allo stadio di trombe d’aria e provocando danni ingenti. Il lido più colpito risulta essere quello vicino alla foce del fiume Noce, dove ingenti sarebbero i danni che riguardano anche le strutture. A testimonianza di quanto scritto fin ora, vi riportiamo un video del canale Youtube “Infopinione

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.