Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 22 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Un GROSSO TORNADO travolge le ABITAZIONI in Nicaragua: 72 case e una chiesa distrutte, i dettagli

METEO - Grosso TORNADO si è abbattuto qualche giorno fa in Nicaragua, TRAVOLGENDO le ABITAZIONI e distruggendone 72. Anche una chiesa in frantumi, i dettagli

Tornado, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Variabile al sud, piogge e temporali soprattutto sull’alto versante tirrenico

    Quest’oggi le condizioni meteo sul nostro Paese risultano perturbate soprattutto al centro-nord, grazie ad un’ingerenza di correnti atlantiche che arrivano direttamente da una goccia fredda che nella giornata di ieri si era posizionata tra la Penisola iberica e la Francia determinando piogge eccezionali e alluvioni proprio nelle zone meridionali di quest’ultima. Acquazzoni e temporali a tratti intensi hanno interessato e stanno interessando tra questa mattina e questo pomeriggio l’alto versante tirrenico e in particolare Liguria e Toscana, ma locali acquazzoni e occasionali temporali si registrano anche sulle restanti regioni centrali tirreniche e su quelle settentrionali.

    In serata tendenza al miglioramento con residue piogge

    Nel corso della serata odierna le condizioni meteo stando ai principali centri di calcolo tenderanno ad un graduale seppur temporaneo miglioramento, con progressiva attenuazione e successiva cessazione dei fenomeni in molte aree. Persisteranno tuttavia e sempre sulle regioni centro-settentrionali del versante occidentale residue piogge e acquazzoni che solo in via del tutto eccezionale saranno accompagnati da attività elettrica. Le temperature tenderanno a calare su tutte queste aree, mentre al sud, dove il tempo rimarrà stabile e asciutto resteranno stazionarie rispetto ai valori dei passati giorni o al più in leggero calo.

    Fenomeni meteorologici estremi nel mondo

    In un contesto meteorologico che appare comunque molto tranquillo almeno attualmente sull’Italia, in attesa del grave peggioramento che interesserà la nostra Penisola solamente nella seconda parte della prossima settimana e del quale abbiamo solamente accennato all’interno di un apposito editoriale, dirigiamoci come al solito oltre i nostri confini nazionali per commentare e approfondire quanto di estremo accade nel mondo. In particolare nel presente articolo approdiamo oltreoceano nell’America Centrale e più precisamente nello Stato del Nicaragua, dove un paio di giorni fa si è abbattuto un violento tornado.

  • Violento tornado in Nicaragua, 72 case e una chiesa distrutte

    Stando a quanto si apprende dal sito “fides.org” un paio di giorni fa e più precisamente nella giornata di giovedì 17 settembre un violento tornado si sarebbe abbattuto nel Nicaragua travolgendo le abitazioni. Il bilancio consta di 72 case e una chiesa distrutte. La chiesa sarebbe di un quartiere di Managua. Non viene tuttavia fortunatamente fatto riferimento ad alcuna vittima, ne a feriti gravi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: