Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 5 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TROMBA D’ARIA si abbatte sulla città italiana: TETTI SCOPERCHIATI e DANNI INGENTI, ecco quanto accaduto a Genova

METEO - TROMBA D'ARIA si abbatte sulla città di Genova e arreca DANNI INGENTI con lo scoperchiamento del tetto di un supermercato, ecco i dettagli

tornado
Tornado, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Saccatura affonda sul Mediterraneo centrale, forte maltempo in Italia

    La saccatura di origine nordatlantica che già dalla giornata di ieri ha portato qualche nota di maltempo sulle regioni settentrionali nel corso del pomeriggio e della serata grazie alla sua progressione verso sud, in quella odierna ha invece completato il suo affondo sul Mediterraneo centrale, innescando una profonda ciclogenesi e garantendo condizioni di spiccato maltempo sullo stesso nord Italia nelle ore centrali. Ciò, come vedremo nella pagina successiva, ha posto le basi per la formazione e lo sviluppo di una tromba d’aria che ha colpito un quartiere della città di Genova.

    Al centro-sud stabile, ma ancora per poche ore

    Le condizioni meteo sulle regioni centro-meridionali rimangono invece ancora stabili, nonostante una maggior variabilità apprezzabile rispetto ai giorni precedenti. Fasi soleggiate si alternano a rapide fasi più nuvolose, con il centro-sud che rimane dunque ancora protetto dalle correnti instabili che intanto flagellano il nord Italia grazie alla resistenza posta in essere dall’Alta pressione di matrice azzorriana. Stabilità però che è destinata a durare però ancora al massimo una manciata di ore: a partire infatti dalla serata forti temporali colpiranno diverse zone del Paese, scopri quali.

    Estate KO ancor prima di iniziare, temperature tutt’altro che calde negli ultimi giorni

    Togliendo oggi in cui comunque l’Italia si trova in un contesto meteorologico volto al maltempo, ma anche nei passati giorni quando a prevalere era invece il bel tempo, le temperature si mostravano tutt’altro che estive sulla nostra Penisola. L’Estate meteorologica (che è partita lo ricordiamo il 1° giugno, come ogni anno) è infatti partita con il freno, cosa inusuale negli ultimi anni quando in alcuni casi persino maggio si dimostrava piuttosto caldo (eccezion fatta per l’anno scorso, quando si è registrato il maggio più freddo dal 2000). E nei prossimi giorni non si rileva alcuna inversione di tendenza in tal senso.

  • Tromba d’aria a Genova Voltri, scoperchiato il tetto di un supermercato

    Il maltempo ha colpito duramente nel corso della giornata di oggi anche la Liguria, dove si è segnalata persino una tromba d’aria nel quartiere Voltri di Genova. Essa, stando a quanto riporta il sito “repubblica.it” avrebbe scoperchiato il tetto di un supermercato, non provocando fortunatamente vittime o feriti. Forti raffiche di vento anche oltre i 100km/h avrebbero inoltre imperversato su diverse zone della Liguria, come ad esempio a Tana d’Orso e Casoni di Suvero, senza però portare danni rilevanti.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: