Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 28 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violente GRANDINATE con chicchi grandi come PALLE da TENNIS provocano DANNI INGENTI, ecco quanto successo negli Stati Uniti

METEO - Violenta GRANDINATA si abbatte in Texas, negli Stati Uniti, provocando DANNI INGENTI soprattutto alle automobili, ecco quanto accaduto

Grandine, immagine di repertorio fonte Youtube.
1 di 2
  • Stop al maltempo in Italia

    E’ terminata con la giornata di ieri la fase di maltempo che ha coinvolto l’Italia fin dagli inizi di questa settimana grazie al transito di una goccia fredda di origine atlantica sul Mediterraneo centrale: essa, dopo l’ondata di caldo che aveva interessato intorno alla metà di maggio buona parte del nostro Paese, ha innescato dei contrasti termici capaci di favorire la formazione di un minimo depressionario sul settore tirrenico centro-meridionale e, contestualmente, anche di favorire la formazione di temporali termoconvettivi pomeridiani nelle zone interne delle regioni centro-meridionali, temporali che poi si sono successivamente estesi verso le aree costiere.

    Qualche danno e disagio da maltempo nei passati giorni sullo stivale

    Tuttavia l’ondata di maltempo che è stata attualmente riassorbita da una saccatura di aria più fredda proveniente dal nord Europa e che sta momentaneamente colpendo la Penisola balcanica, non ha lasciato il nostro Paese senza colpo ferire: sono infatti stati plurimi i disagi e i danni da maltempo portati in diverse zone d’Italia, tra cui ricordiamo il violento temporale con allagamenti in Sardegna sudoccidentale e cagliaritano, la super grandinata che si è riversata nelle Marche soprattutto nel maceratese e anche il violento sistema temporalesco grandinigeno che ha colpito l’Umbria.

    Fenomeni meteorologici estremi nel mondo

    Mentre in Italia si gode di un breve stop dal maltempo (nella serata di domani le condizioni meteo torneranno a peggiorare sulle regioni settentrionali anche in maniera piuttosto evidente), con cieli in prevalenza soleggiati o poco nuvolosi pressoché ovunque, nel resto del mondo ancora una volta non mancano episodi meteorologici estremi. Nella giornata di ieri abbiamo parlato del Ciclone Tropicale “Amphan”, nella giornata di oggi e nella fattispecie nel presente editoriale invece parleremo di una violenta grandinata che ha interessato il Texas, uno Stato federale degli Stati Uniti meridionali.

  • Violenta grandinata in Texas, rotti finestrini e parabrezza delle automobili

    Una violenta grandinata si sarebbe dunque abbattuta negli Stati Uniti, in particolare nello Stato del Texas. L’intrusione di aria più fresca ha innescato accesi contrasti termici in grado di favorire la formazione non solo di violenti fenomeni anche grandinigeni, ma anche di chicchi di grandine di grosse dimensioni che, stando a quanto riporta il sito “ktxs.com” avrebbero portato non pochi problemi alle automobili, distruggendo finestrini e parabrezza.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: