Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 6 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – VIDEO: Violenta GRANDINATA si abbatte su Napoli e IMBIANCA la città, apportando uno scenario INVERNALE, tutti i dettagli

METEO - Violenta grandinata si abbatte sulla zona ospedaliera di Napoli imbiancando la città, i dettagli

Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Il maltempo si mostra implacabile

    Negli ultimi giorni il maltempo si sta mostrando implacabile sul nostro Paese, con l’onda atlantica che sferra continuamente attacchi sul bacino del Mediterraneo. Sta diventando ormai la normalità di questo novembre, dove molte località di sponda soprattutto tirrenica devono ancora assistere ad una piena giornata di sole. Alcune di esse addirittura registrano ad oggi 19 giorni su 19 di pioggia nel mese corrente. L’Alta pressione infatti al momento risulta non pervenuta da almeno 20 giorni a questa parte.

    Anche oggi si fa la conta dei danni e dei disagi

    Anche per quanto riguarda la giornata odierna, molte località fanno la conta dei danni e dei disagi provocati dal maltempo. In particolare Licata si è trovata allagata grazie ad un temporale che nel giro di 2 ore ha scaricato al suolo 40 millimetri. Nel bolognese la situazione è più critica, dove si registrano anche alcune esondazioni dei fiumi, con obbligate evacuazioni. Nel genovese si registrano invece frane e smottamenti.

    Forti piogge causano disagi alla viabilità al Vomero (Napoli)

    Ultimi aggiornamenti sull’ondata di maltempo che ha investito l’Italia nella giornata odierna.

    Ma il maltempo non si è fermato a colpire solo le zone elencate nel corso del precedente paragrafo, ma ha interessato duramente anche la città di Napoli. In particolare stando a ciò che riporta il sito “vocedinapoli.it“, al Vomero alto un nubifragio si è abbattuto proprio nell’orario di fine lezioni delle scuole, mandando in tilt il traffico grazie agli allagamenti che esso ha provocato. Impossibilitato lo scolo delle acque, dal momento che le forti piogge hanno fatto saltare alcuni tombini. Ma non è finita qui, come vedremo nel paragrafo successivo.

  • VIDEO – Violenta grandinata si abbatte sulla zona ospedaliera e la imbianca

    Nel corso di questo pomeriggio il maltempo non si è manifestato a Napoli solo per le forti piogge, ma anche per una violenta grandinata che, sempre stando al medesimo sito, ha colpito la zona ospedaliera e dunque la parte collinare della città. La grandinata ha regalato il primo vero scenario invernale sul capoluogo campano, dal momento che ha accumulato al suolo imbiancando il quartiere. Riportiamo anche un video del canale Youtube “TELECLUBITALIACH98” che testimonia quanto scritto fin ora in questa sede.

  • Disagi alla circolazione per la grandine

    La grandinata ha regalato un paesaggio sicuramente suggestivo a chi lo ammirava, ma non agli automobilisti che si sono ritrovati praticamente impantanati in mezzo alla grandinata. Stando sempre a ciò che riporta il medesimo sito, per permettere al traffico di circolare liberamente senza intoppi e facilitare anche il transito dei pedoni infatti, è stato reso necessario l’intervento volto a spalare la grandine dalla strada. Come riportato da “Tg24.sky.it”, inoltre, all’Ospedale Cardarelli la corsia di accesso si è completamente allagata, con le ambulanze che hanno riscontrato grossi problemi a raggiungere l’entrata del Pronto Soccorso.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: