Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violenta GRANDINATA colpisce Mhangura, in Africa e lascia una scia di DISTRUZIONE, i dettagli

METEO - L'INTRUSIONE di correnti più fresche e instabili determinano la formazione di violenti GRANDINATE in Africa, in particolare a Mhangura nello Zimbabwe, dove ingenti sono stati i DANNI, i dettagli

METEO – Violenta GRANDINATA colpisce Mhangura, in Africa e lascia una scia di DISTRUZIONE, i dettagli
Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Peggioramento in atto sulla Sardegna con qualche acquazzone, meglio altrove ma con nuvolosità in aumento

    La mattinata odierna si era aperta con cieli piuttosto nuvolosi solamente sulla Sardegna, mentre generalmente sul resto del Paese il tempo appariva in maniera visibilmente stabile con cieli sereni o poco nuvolosi. Nel pomeriggio i primi acquazzoni stanno facendo ingresso soprattutto sulle zone orientali della Sardegna e nel contempo la nuvolosità sta nettamente aumentando a cominciare dal versante tirrenico. Qui tuttavia il tempo dovrebbe rimanere stabile almeno fino a questa sera, com’era evidente anche dal quadro previsionale disponibile ieri.

    Prossime ore con nubifragi sulla Sardegna

    Nelle prossime ore tuttavia l’avvicinarsi di un vortice depressionario formatosi sul Mediterraneo sudoccidentale causerà il rinforzo delle correnti sciroccali, con una componente di stau che si attiverà sulle zone interne della Sardegna orientale: qui infatti i fenomeni in serata sono previsti intensificare e potrebbero presentare anche carattere persistente, con cumulati che alla fine dei conti potrebbero registrare cumulati moderati, ma in un lasso di tempo davvero breve: è stata infatti diramata la massima allerta dalla Protezione Civile valida per oggi.

    Fase di maltempo estremo in Africa

    Già nella giornata di ieri avevamo parlato di una super grandinata che si sarebbe registrata nella Provincia del Limpopo, una tra le Province più settentrionali del Sudafrica, se non quella più settentrionale. L’Africa tuttavia sembra interessata da una fase di maltempo estremo in quanto anche nelle scorse ore, su latitudini più settentrionali, le correnti più fresche e instabili hanno fatto sì di causare una nuova violenta grandinata che questa volta ha colpito Mhangura, una città dello Zimbabwe settentrionale.

  • Makonde è il distretto più colpito

    Stando a ciò che si apprende dal sito “herald.co.zw” il Distretto più colpito sembra essere quello di Makonde, dove la violenta grandinata avrebbe praticamente distrutto magazzini, capannoni e porcili in due fattorie. Non solo, ma la grandinata si sarebbe abbattuta anche sui raccolti: è infatti ora da valutare l’entità del danno che essa ha riportato su oltre 20 tonnellate di mais, grano e altre colture. Condizioni di maltempo nel frattempo continueranno ad interessare l’area fino alla giornata di domenica.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: