Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 13 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violenta grandinata colpisce Venezia: accumuli al suolo e calli della città imbiancate

METEO - Forte grandinata colpisce la città di Venezia: paesaggio completamente trasformato, ecco quanto si è verificato negli ultimi giorni

Grandine, foto Pixabay
1 di 2
  • Pausa soleggiata di breve durata 

    Il tempo in Italia sta concedendo una pausa asciutta e soleggiata con schiarite anche generose ma si tratterà di una parentesi molto breve. L’Italia sta facendo i conti con una situazione piuttosto instabile che si protrae da inizio mese e che si sta mostrando particolarmente cattiva al centro-nord,  ma anche in Corsica dove a macchia di leopardo si stanno verificando anche grandinate e violentissimi temporali. Il meteo sull’Italia potrebbe restare instabile sin oltre il 20 giugno prima di una maggiore stabilizzazione. Nel corso delle ultime 72 ore moltissime città sono state interessate da temporali intensi e violentissime grandinate, accompagnate anche da raffiche di vento e notevoli fulminazioni. In particolare, una di queste grandinate ha colpito la città di Venezia.

    Grandinata colpisce Venezia

    Negli ultimi giorni sono stati molti i fenomeni intensi a spasso per l’Italia, soprattutto al nord e al centro. In particolare, una grandinata ha colpito Venezia, dove nel giro di pochi minuti il paesaggio è stato completamente trasformato. La grandinata è stata breve ma molto intensa e come riportato anche da ilfattoquotidiano.it l’intensità ha persino imbiancato le calli di Venezia. Dopo una pioggia torrenziale è iniziata a cadere la grandine che in pochi minuti  ha determinato notevoli disagi e si è accumulata anche al suolo. A causa della scarsa visibilità per alcuni minuti si sono fermati anche i trasporti pubblici. Fenomeni intensi sulla città non saranno da escludere tra la serata di domani e la giornata di domenica. Un nuovo peggioramento infatti è pronto ad interessare la nostra penisola.

    Nuova instabilità nel weekend

    Come detto, il weekend porterà una nuova perturbazione che si muoverà da nord-ovest verso sud-est, andando a interessare quasi tutta l’Italia. Questa settimana di giugno risulterà quasi del tutto compromessa, specie al nord e al centro ma la situazione nel complesso rimarrà instabile e relativamente fresca probabilmente fino al 20 giugno, soprattutto nelle zone interne italiane dove saranno maggiormente probabili temporali. Ovviamente non pioverà sempre ma si avrà un tipo di tempo piuttosto instabile con rapida alternanza tra schiarite anche generose ed improvvisi acquazzoni, questi più probabili durante le ore centrali del giorno. Le temperature si manterranno in media o leggermente al di sotto del periodo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Forti temporali hanno interessato anche la Lombardia e Il Piemonte nel corso degli ultimi giorni con frane e smottamenti. Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: