Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 18 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violenta GRANDINATA con chicchi grandi come PALLE da GOLF interessa Rosario, in Argentina: VIDEO

METEO - Una violenta GRANDINATA con chicchi grandi come PALLE da GOLF si è abbattuta a Rosario, in Argentina: paesaggio imbiancato e DANNI lievi, VIDEO di quanto accaduto

Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 2
  • Condizioni meteo nettamente migliori in Italia quest’oggi

    Nella giornata odierna troviamo condizioni meteo nettamente migliori rispetto a quanto rinvenuto nell’arco dei passati giorni, anche sulle regioni settentrionali, spesso nel bersaglio del duro maltempo in questa prima parte del mese di giugno. La convezione risulta infatti generalmente isolata, seppur i temporali siano particolarmente intensi laddove colpiscano (soprattutto in Friuli Venezia Giulia, com’era evidente dal quadro previsionale disponibile nella giornata di ieri). Questo nonostante la nostra Penisola sia comunque ancora pervasa dallo scorrimento di correnti più umide e più instabili di matrice atlantica.

    Generale bel tempo al centro-sud

    Condizioni meteo nettamente migliori anche sulle regioni centro-meridionali dove a prevalere è senz’altro il cielo soleggiato, come emerge anche dalle immagini satellitari. Qualche addensamento nuvoloso talvolta anche massiccio è possibile ritrovarlo lungo le zone interne e la dorsale appenninica del Paese e talvolta portano allo sviluppo di isolatissimi fenomeni, come nel caso di questi minuti nel basso ternano, al confine con il Lazio. Anche le temperature si attestano su valori ancora generalmente gradevoli, con caldo sì, ma senza eccessi. Questo poiché, come scritto in precedenza, in Italia scorrono ancora correnti più fresche provenienti dalle più alte latitudini.

    Violenta grandinata si abbatte oltreoceano, a Rosario in Argentina

    In un contesto meteorologico italiano che proprio oggi si è ‘quietato’ in confronto sicuramente ai passati giorni, abbiamo dunque l’opportunità di uscire fuori dai nostri confini nazionali per approfondire quanto di estremo accade nel resto del globo, ovviamente dal punto di vista prettamente meteorologico. Nel caso specifico della giornata odierna ci dirigiamo oltreoceano approdando in America Latina, precisamente in Argentina, per commentare e approfondire una violenta grandinata che si è abbattuta sulla città di Rosario, che tra i suoi incubi peggiori ricorda ancora l’episodio grandinigeno che ha sconvolto la città nell’ormai lontano 2006.

  • VIDEO – Grandinata imbianca tutto, ma danni “solo” lievi

    Stando dunque a quanto riporta il sito “lacapital.com.ar” nel corso della nottata appena trascorsa si sarebbe abbattuta sulla città di Rosario, la più grande e popolosa della provincia di Santa Fe, in Argentina, una violenta grandinata con chicchi grandi quanto palle da golf. L’episodio ha suscitato molta preoccupazione tra i residenti, ma i danni sono stati “solamente” lievi e relativi alle coltivazioni. Ovvie le ripercussioni sul traffico cittadino che si è di fatto bloccato per qualche minuto. A testimonianza di quanto scritto fin ora, vi riportiamo un video del canale Youtube “noticias de YouTube“.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: