Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 19 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violenti TEMPORALI flagellano il Friuli Venezia Giulia: frane e allagamenti interessano diverse aree con traffico in TILT, i dettagli

METEO - Un violento TEMPORALE sta interessando in questo momento il Friuli Venezia Giulia: frane e smottamenti, ma anche allagamenti e traffico in TILT, ecco che sta succedendo nella regione

Allagamenti, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 2
  • Oggi condizioni meteo migliori al centro-sud

    Dopo che nel corso del pomeriggio di ieri isolati fenomeni temporaleschi avevano interessato i settori interni delle regioni centro-meridionali in maniera anche intensa, nella giornata odierna le condizioni meteo in questi settori appaiono generalmente migliori e i cieli risultano in prevalenza soleggiati come si evince anche dalle immagini satellitari a nostra disposizione, salvo qualche addensamento nuvoloso lungo la dorsale appenninica che dà luogo a isolati acquazzoni solo tra il ternano e il reatino. Generale bel tempo sulle aree costiere, dove la ventilazione di brezza marina anche tesa favorisce un clima gradevole, grazie anche alle temperature non elevate.

    Isolati fenomeni temporaleschi al nord, ma molto intensi

    Diversa è invece la situazione che ritroviamo soprattutto nel corso di questo pomeriggio sulle regioni settentrionali, dove scorrono ancora correnti più umide e instabili provenienti dai quadranti nordoccidentali: dopo infatti una mattinata tutto sommato stabile, nel pomeriggio la formazione di temporali isolati, ma molto intensi hanno interessato le aree interposte tra il Piemonte e la Lombardia, ma anche e soprattutto le regioni nordorientali e più nello specifico il Friuli Venezia Giulia, com’era evidente anche dal quadro previsionale disponibile nella giornata di ieri. Laddove colpisce il maltempo si registrano temperature decisamente fresche soprattutto se relazionate al periodo.

    Danni e disagi in Friuli

    Momentaneamente, la regione più colpita dall’intenso maltempo nel corso di questo pomeriggio sembra essere proprio il Friuli Venezia Giulia, dove un violento sistema temporalesco ha scaricato un quantitativo d’acqua non indifferente in varie zone della regione in relazione al tempo con la quale è precipitato. Tale situazione non ha mancato dunque di causare una serie di criticità soprattutto tra il pordenonese e l’udinese, con svariati allagamenti che hanno interessato la Provincia mandando il traffico completamente in tilt, stando almeno a ciò che riporta il sito “ilfriuli.it“. Tuttavia, come vedremo nel prossimo paragrafo, si sono segnalate anche altre criticità.

  • Diverse automobili intrappolate nei sottopassaggi, frane tra Savorgnano e Nimis

    A causa dei vari allagamenti che hanno inevitabilmente interessato anche i sottopassaggi, diverse automobili sono rimaste intrappolate, stando sempre a ciò che riporta il medesimo sito citato in precedenza: necessario dunque l’intervento dei Vigili del Fuoco per liberare le persone all’interno dell’abitacolo, mentre diverse frane si sono segnalate tra il pordenonese e l’udinese, nonché tra Savorgnano e Nimis. Non giungono comunque fino a questo momento fortunatamente notizie di vittime e/o feriti.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: