Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 11 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violento NUBIFRAGIO a Chiesa Valmalenco in Valtellina, frana travolge automobile: 3 morti e 1 ferito grave, i dettagli

METEO - Violento MALTEMPO in Valtellina: a Chiesa Valmalenco una frana travolge pienamente un automobile: 3 morti e un bambino di 5 anni ferito gravemente, tutti i dettagli

Frana, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Anticiclone prevalente sul Mediterraneo centrale

    Un robusto campo di Alta pressione di matrice afroazzorriana, dopo aver avvolto il Mediterraneo occidentale espandendosi successivamente verso i Paesi europei centrali e lambendo la Penisola scandinava, si è spostato sul nostro Paese, dove prevalenti sono le condizioni di bel tempo, accompagnate spesso da cieli sereni o poco nuvolosi. Tale spostamento è stato a sua volta favorito da un affondo perturbato di matrice nordatlantica che nell’ultimo paio di giorni sta portando condizioni di severo maltempo su molte zone della Penisola iberica, spesso accompagnato da forti grandinate. PER LE PREVISIONI RELATIVE ALLA TUA CITTA’, CONSULTA IL NOSTRO SITO.

    Temporale su Alpi e Prealpi

    Nonostante l’Alta pressione di matrice sub-tropicale controlli comunque buona parte del Mediterraneo centrale, la presenza di correnti più fresche ed umide in scorrimento lungo i bordi dell’Anticiclone stesso portano all’innesco di una convezione pomeridiana che riguarda essenzialmente solo alcune zone d’Italia, laddove la campana anticiclonica si mostra più debole. Nella giornata di oggi si tratta in particolare delle Alpi e delle Prealpi piemontesi e lombarde, dove i fenomeni localmente risultano anche violenti e dove è attiva l’allerta della Protezione Civile..

    Danni anche in Italia oltre che in Spagna

    Una violenta ondata di maltempo si è abbattuta nelle scorse ore e continua ad interessare la Penisola iberica, in particolare la Spagna a causa di un affondo perturbato di matrice atlantica: la regione più colpita appare quella dell’Andalusia, dove si è registrato un vero e proprio alluvione. Lo stesso affondo perturbato è complice anche del maltempo sulle zone all’estremo nord Italia, in quanto le correnti più fresche ed umide che minano la struttura dell’Anticiclone arrivano proprio da quella direzione: ed è così che l’instabilità ha colpito duro anche il nostro Paese, tanto da causare addirittura diversi morti e un ferito grave, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Valtellina, frana travolge automobile a Chiesa Valmalenco

    Una terribile tragedia sarebbe avvenuta pochi istanti fa sull’estremo nord Italia, in particolare a Chiesa Valmalenco in Valtellina: una frana causata dalle condizioni meteorologiche avverse avrebbe travolto un automobile che a bordo portava 4 persone, 2 bambini, un uomo e una donna (presumibilmente una famiglia). Stando a quanto riporta il sito “tpi.it” 3 di queste sarebbero morte (l’uomo, la donna e la bambina), mentre il bambino di 5 anni sarebbe rimasto ferito gravemente e sarebbe stato trasportato in eliambulanza in codice rosso al Papa Giovanni. Non è chiaro al momento se vi siano altre persone sotto i detriti.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: