Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 21 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violento NUBIFRAGIO colpisce i Castelli Romani: ALLAGAMENTI e soccorritori in azione

METEO - Violento nubifragio colpisce i Castelli Romani: criticità e numerosissimi interventi dei Vigili del Fuoco

Maltempo in Italia. Immagine repertorio, fonte Pixabay
1 di 3
  • Maltempo in Italia: tornano temporali e calano le temperature

    Torna dinamica la situazione meteo nella nostra Italia, dove piogge e temporali stanno interessando molte regioni a causa del passaggio di una perturbazione atlantica. Si fa da parte l’alta pressione e al suo posto correnti nord-atlantiche pilotano una serie di impulsi instabili verso l’Italia. Si tratterà di un antipasto, prima di un temporaneo miglioramento (al centro-sud) tra mercoledì e venerdì. Intenso peggioramento invece dalla seconda parte di giovedì al nord, in estensione entro sabato a tutta l’Italia con piogge, temporali e soprattutto un drastico crollo delle temperature. Si tratterà di un peggioramento molto importante che entro il weekend andrà ad interessare tutta la nostra penisola. Leggi anche: ARRIVA LA NEVE SU ALPI ED APPENNINO, ECCO QUANDO E DOVE

    Violento nubifragio colpisce i Castelli Romani

    Nella giornata odierna i primi forti temporali hanno colpito parte d’Italia, soprattutto la Liguria, il centro e parte del sud. Un violento nubifragio ha colpito la zona dove nel giro di pochi minuti le strade sono state trasformate in fiumi in piena di acqua e fango. Il violento nubifragio che ha colpito la zona dei Castelli Romani ha causato danni ingenti. Dalle 13 circa, diverse squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma stanno intervenendo per un forte temporale che si è abbattuto sulla zona dei Castelli Romani. Particolarmente colpita la zona di Rocca di Papa e Marino dove le strade si sono trasformate in veri e propri torrenti. Come riporta fanpage.it, salvato un conducente di uno scooter che ad Albano era rimasto intrappolato dall’acqua e dal fango. Tantissime le chiamate ai Vigili del Fuco, numerosi gli interventi di aiuto prestati ai cittadini. Maltempo che diverrà ancora più intenso nel corso del fine settimana, quando le temperature sono attese in sensibile diminuzione.

    Crollo termico nel fine settimana, ecco dove

    In zona il tempo risulterà molto instabile anche tra domani e parte di mercoledì, prima di una temporanea pausa attesa nella giornata di giovedì. La perturbazione in arrivo nella seconda parte della settimana metterà definitivamente a tacere la stagione estiva 2020 che fino all’ultimo ha voluto essere presente tra noi. Il cambio sarà brusco e si passerà nel giro di meno 24 ore dalla manica corta al giubbino. Le zone che avvertiranno maggiormente il calo termico saranno quelle occidentali inizialmente, mentre nella giornata di domenica anche il settore orientale. Tralasciamo ora il tempo in Italia e spostiamoci all’estero dove la situazione resta critica in alcuni stati alle prese con piogge alluvionali e vittime, come ad esempio il Congo. Leggi anche: PIOGGE ALLUVIONALI CAUSANO VITTIME E DISPERSI IN NEPAL

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Tantissimi gli incidenti simili che nel corso degli ultimi giorni si sono verificati in diverse zone del mondo. Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti se notizie sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo anche ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: