Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 19 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Vortice invernale sull’Italia: nubifragi, crollo termico e nevicate nelle prossime ore. Lista città colpite

Nuova goccia fredda invernale sull'Italia. Neve a quote basse al nord-est e forti temporali altrove

Neve a quote molto basse in atto in alcune regioni italiane. Fonte:torrechannel.it
1 di 3
  • Meteo: vortice invernale in azione sull’Italia

    Il peggioramento, legato al passaggio di una piccola ma insidiosa goccia fredda di provenienza scandinava, è entrato nel vivo sulla nostra penisola. Piogge e nevicate a quote molto basse sono in atto in parte del nord-est e soprattutto in Emilia Romagna, dove le temperature risultano praticamente invernali. Come mostrato dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, la vecchia perturbazione centrata al meridione, è stata rinvigorita dalla discesa di questa nuova goccia fredda che nelle prossime ore continuerà a portare maltempo in molti settori.

    Piogge, temporali e venti forti

    L‘Italia seguita ad essere interessata da una circolazione di aria fredda ed instabile che dispensa fenomeni soprattutto tra estremo nord-est, centro e sud, mentre il nord-ovest e soprattutto il Piemonte resta libero da questa situazione con cieli generalmente sereni. Nuovo calo termico quindi proprio al nord-est e nelle prossime ore anche al centro-sud (dove le temperature risultano già basse in Adriatico).

    Nuove nevicate al centro-nord

    Nevicate a quote molto basse tra Veneto e Romagna. Fonte: corrieredelveneto

    Nevicate a quote basse sono previste in Emilia Romagna e sull’appennino tosco emiliano nelle prossime ore. Il freddo accentuato dai forti venti settentrionali si farà sentire un po’ ovunque ma soprattutto al nord-est e nelle Marche, con rischio di nevicate oltre i 1100-1200 nella seconda parte del giorno sulla regione dell’Italia centrale. I fenomeni questa volta risulteranno più intensi a ridosso dei rilievi della regione e in generale più diffusi lungo il versante tirrenico dove in appennino tornerà a nevicare.

  • Città colpite nelle prossime ore

    Rovesci e temporali nelle prossime ore in numerose regioni italiane. Fonte:corriere.it

    Nelle prossime ore saranno molte le zone interessate dal maltempo. Vediamo nel dettaglio le città colpite. Al nord il vortice freddo porterà fenomeni soprattutto tra Triveneto, Emilia Romagna e Liguria orientale. Attese piogge e temporali quindi in città come Trieste, Venezia, Verona, Bologna, Rimini, La Spezia. Al centro invece saranno interessate nel corso delle prossime ore un po’ tutte le regioni (meno le coste adriatiche marchigiane) con piogge e temporali in città come Urbino, Firenze, Perugia, Grosseto, Roma, Frosinone, L’Aquila. Al sud invece si avranno gli effetti legati alla precedente goccia fredda, con piogge e temporali in molte zone comprese le due isole maggiori. Napoli, Foggia, Potenza, Reggio Calabria, Palermo, Cagliari saranno solo alcune delle città che vedranno pioggia o rovesci entro la serata odierna.

  • Prossimi giorni con molta instabilità: video meteo

    La settimana quindi si rivelerà molto instabile sull’Italia. Da domani inoltre prenderà piede un nuovo cambiamento, questa volta da ovest e interesserà soprattutto in prossimità del weekend molte zone della penisola, specie il centro-nord con piogge, temporali ma temperature più miti. Per tutti gli ulteriori dettali seguiteci sempre sul nostro sito meteo ma anche sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.