Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 20 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – VORTICE POLARE vagante, l’INVERNO entra nel vivo con FREDDO e NEVE verso l’ITALIA: i dettagli

METEO - VORTICE POLARE vagante a causa dei frequenti disturbi, l'INVERNO entra nel vivo con FREDDO e NEVE verso latitudini meridionali e verso l'ITALIA: i dettagli

METEO – VORTICE POLARE vagante, l’INVERNO entra nel vivo con FREDDO e NEVE verso l’ITALIA: i dettagli
Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Tempo in miglioramento sulla nostra Penisola con l’allontanamento delle correnti atlantiche

    Nella giornata odierna si assiste dunque a condizioni meteo di visibile stabilità sulla stragrande maggioranza del Paese a causa dell’allontanamento delle correnti di maltempo che hanno determinato ieri le ultime note di instabilità sparsa al sud. Persistono anche oggi degli isolati rovesci, ma piuttosto rapidi al meridione. Sole e bel tempo sul resto dello stivale grazie alla nuova spinta dell’Anticiclone azzorriano che va posizionandosi sul Mediterraneo occidentale.

    Italia terra di confine tra l’Anticiclone e una vasta colata gelida sull’Est Europa e settori balcanici

    Una vasta e persistente saccatura di origine artica sta affondando nelle ultime ore sui settori europei orientali e sulla Penisola balcanica, dove persisterà per alcuni giorni. La nostra Penisola si trova dunque a metà tra due figure bariche come l’Alta pressione e, appunto, una massiccia dose di aria fredda. Sarà possibile di tanto in tanto il passaggio di correnti umide di matrice atlantica che, come nel caso di domani giovedì 14 gennaio, porteranno condizioni di maltempo fugace e il richiamo di correnti nordorientali, con temperature dunque talvolta in calo.

    L’inverno entra nel vivo

    Dopo il freddo e la neve record che ha coinvolto la Penisola iberica nei passati giorni, questa settimana è il turno dei Paesi europei orientali e del settore balcanico. Tali zone verranno infatti interessate da una vasta ondata di gelo con neve fino in pianura. Questo quadro testimonia e conferma come la stagione invernale sia più viva che mai, con colate di freddo insistenti e frequenti verso le latitudini meridionali. Anche l‘Italia potrebbe esserne solo marginalmente interessata nel weekend. Ma il prosieguo invernale come sarà?

  • Vortice polare disturbato dall’azione degli Anticicloni planetari

    Per cercare di capire come proseguirà la stagione invernale bisogna dare un occhio ben attento allo stato di forma del vortice polare: esso sembra infatti patire qualsiasi forma di attacco convergente o divergente, da parte degli Anticicloni planetari. Attualmente, anche dalle proiezioni modellistiche, sembra che fallisca qualsiasi tentativo di ricompattamento nella propria sede. Questo stato di precaria forma favorirà anche nelle prossime settimane ripetuti scambi meridiani con discese di aria fredda che potranno interessare con tutta probabilità anche l’Italia. Tuttavia, trattandosi di una tendenza a lungo termine e dunque con basso grado di affidabilità, vi invitiamo a seguire aggiornamenti sul nostro sito.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: