Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 29 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – WEEKEND: il MALTEMPO TRAFIGGE l’ITALIA con NUBIFRAGI, ma anche NEVICATE, tutti i dettagli

METEO - WEEKEND PERTURBATO con NUBIFRAGI e NEVICATE sull'ITALIA: sabato residua instabilità al centro-sud, domenica arriva un nuovo forte PEGGIORAMENTO, i dettagli

METEO – WEEKEND: il MALTEMPO TRAFIGGE l’ITALIA con NUBIFRAGI, ma anche NEVICATE, tutti i dettagli
Torna il maltempo nel weekend?
1 di 3
  • Tempo in peggioramento sull’Italia

    Il tempo torna dunque a peggiorare in queste ore sulla nostra Penisola con l’arrivo di un fronte di maltempo di matrice nordatlantico che sta interessando diversi settori italiani, come ad esempio quelli tirrenici e, in generale quelli settentrionali. Fino a questo momento si registrano anche nevicate a bassa quota sulle zone del Piemonte meridionale, mentre sul resto del Paese fiocchi di neve scendono solo a quote di montagna o bassa montagna o, eccezione, in alta collina sul Trentino Alto Adige. PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Prossime ore senza grosse variazioni, con fenomeni in esaurimento sulle regioni nordoccidentali

    Il quadro meteorologico della nostra Penisola tenderà a non mutare di troppo nelle prossime ore, confermando praticamente quanto avvenuto fin qui soprattutto nella seconda parte della giornata odierna: piogge e acquazzoni anche piuttosto diffusi al nord Italia e regioni centrali tirreniche e nevicate in montagna. I settori nordoccidentali osserveranno una generale attenuazione e successiva cessazione dei fenomeni con l’esaurimento degli effetti prodotti dal campo perturbato.

    Meteo weekend: sabato la giornata più “stabile”

    Del duetto che definisce il fine settimana nonché sabato e domenica, la giornata di domani sabato 23 gennaio sarà probabilmente quella più “stabile”. L’attuale perturbazione infatti si allontanerà dalla nostra Penisola, provocando solo residua instabilità al sud e alcune zone del centro. Successivamente però è atteso un ulteriore impulso polare sul Mediterraneo centrale, che produrrà un rinvigorimento del maltempo stando ai principali centri di calcolo.

  • Nubifragi in arrivo sul versante tirrenico per domenica

    Un nuovo impulso di natura polare marittima innescherà un ulteriore ciclogenesi tirrenica nella giornata di domenica 24 gennaio, con l’arrivo di nuovo forte maltempo che interesserà in particolare il versante tirrenico dove saranno possibili locali nubifragi, non risparmiando comunque il settore adriatico. La componente d’aria più fredda in quota determinerà un abbassamento della neve abbondantemente sotto i 1000 metri e in alcuni frangenti fin sui 500/600 metri in particolare sui settori interni marchigiani verso la catena dei Monti Sibillini.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: