Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 25 Giugno
Scarica la nostra app
Segnala

METEO WEEKEND: nuove conferme, clima fresco e TEMPORALI diffusi in ITALIA

METEO - ultimo WEEKEND di maggio in compagnia di temporali e clima fresco in Italia, vediamo gli ultimi aggiornamenti

Meteo - weekend con piogge e temporali? Vediamo gli aggiornamenti
Meteo - weekend con piogge e temporali? Vediamo gli aggiornamenti
1 di 4
  • Settimana gradevole sotto il profilo termico, possibilità di temporali e acquazzoni

    Ultima settimana di maggio che, come anticipato anche nei precedenti editoriali, vedrà condizioni meteo a tratti instabili sull’Italia dove non mancherà il sole ma anche qualche temporale. La situazione sinottica attuale vede infatti un vasto e robusto campo di alta pressione posizionato sull’Europa occidentale con valori massimi al suolo fino a 1035 hPa tra Francia e Isole Britanniche. La nostra Penisola rimane invece lungo il bordo orientale dell’alta pressione con dunque correnti fresche in quota che potranno dar luogo a locali fenomeni. Nel weekend le condizioni meteo potrebbero invece peggiorare ulteriormente a causa dell’avvicinamento di una goccia fredda in quota che porterebbe temporali diffusi anche intensi e temperature al di sotto delle medie del periodo.

    Temperature in calo e valori sotto la media fino all’ultimo weekend di maggio

    Valori di temperatura che al momento si mantengono vicini alla medie del periodo su buona parte dell’Italia, il clima risulta quindi gradevole con temperature massime solo localmente superiori ai +25/26 gradi. La siccità è comunque preoccupante in quanto le piogge cadute nel mese di maggio, ma anche quelle da inizio anno, sono generalmente inferiori alle medie del periodo e neanche di poco. Questo non è un elemento favorevole per l’inizio dell’estate in quanto la presenza di acqua nel suolo servirebbe anche a mitigare le prime ondate di caldo facendo registrare valori un po’ meno bollenti. Nei prossimi giorni comunque le temperature continueranno a calare sia nei valori minimi che in quelli massimi soprattutto sulle regioni del versante Adriatico e al Sud. Grazie alla ventilazione settentrionali o nord-orientale le massime potranno risultare su queste zone entro il weekend anche 6/8 gradi sotto le medie del periodo sfiorando appena i +20 gradi.

    Ultimo weekend di maggio con forti temporali: fonte immagini PIXABAY

    Ultimo weekend di maggio con forti temporali: fonte immagini PIXABAY

    Conferme dal modello GFS: goccia fredda in rotta verso l’Italia nel fine settimana

    Mese di maggio che secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli potrebbe terminare con un nuovo peggioramento meteo. Il modello americano GFS ma anche l’europeo ECMWF confermano l’elevazione dell’anticiclone verso la Scandinavia negli ultimi giorni del mese. La goccia fredda presente sull’Europa orientale potrebbe così spostarsi un po’ più ad ovest interessando l’Europa centrale e il Mediterraneo. Anche se ancora troppo presto per i dettagli, il modello americano mostra la goccia fredda sfiorare le regioni di Nord-Est portando un peggioramento meteo prima al Nord e poi anche al Centro-Sud con temporali e locali nubifragi. Anche le temperature resterebbero in linea o di qualche grado inferiori alle medie del periodo. Linea questa confermata anche dal modello UKMO con instabilità diffusa per l’ultimo weekend del mese.

  • Festa della Repubblica: ponte del 2 giugno in compagnia dei temporali?

    L’estate è sempre più vicina e la stagione meteorologica inizierà prossimo Lunedì 1 giugno 2020. Gli ultimi aggiornamenti del modello GFS mostrano per il ponte della Festa della Repubblica ancora un campo di alta pressione defilato tra Atlantico e Scandinavia con correnti più fresche in quota in transito sull’Italia. Condizioni meteo stabili ma sempre con il rischio di qualche temporale pomeridiano. Clima gradevole con temperature vicine alle medie del periodo.

  • Tendenza meteo per il mese di giugno 2020 secondo i modelli stagionali

    Ricordando che si tratta solo di proiezioni derivate da modelli stagionali, proviamo a tracciare una tendenza meteo per la prossima estate. Il mese di giugno 2020 potrebbe vedere, secondo l’ultima uscita di ECMWF, condizioni meteo spesso dominate da vasti anticicloni sull’Europa. Temperature che risulterebbero così sopra la media in Italia soprattutto sulle regioni del Centro-Nord. Le precipitazioni potrebbero invece risultare in media soprattutto al Centro-Sud grazie all’attività temporalesca dovuta a temporanei cali di pressione proprio sul Mediterraneo centrale. Nei mesi di luglio e agosto le anomalie maggiori in termini di temperatura e mancanza di pioggia si concentrerebbero invece su Europa orientale e Balcani.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: