Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 25 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO WEEKEND – Parziale PEGGIORAMENTO in arrivo, ecco quali saranno le ZONE interessate

METEO WEEKEND - Peggiora nelle prossime ore sulle Isole Maggiori, vediamo le previsioni nel dettaglio

METEO WEEKEND – Parziale PEGGIORAMENTO in arrivo, ecco quali saranno le ZONE interessate
Meteo weekend.
1 di 3
  • Tempo parzialmente uggioso sull’Italia ecco la situazione attuale

    Buongiorno cari lettori del Centro Meteo Italiano! Sull’Italia stiamo vivendo condizioni di tempo stabile, con insistenti nubi basse sulla Pianura Padana, sulla Liguria e sulle zone costiere di Veneto e Friuli. Sulle regioni centrali splende il sole, mentre sulle regioni meridionali i cieli sono irregolarmente coperti. La situazione barica prevede un flebile campo di alta pressione che dalla Spagna si estende fin sull’Italia raggiungendo addirittura l’Ucraina. A nord-ovest della Gran Bretagna è ancora presente una vasta bassa pressione che detta legge e non permette il transito di perturbazioni alle basse latitudini europee. Il minimo di questo ciclone raggiunge i 976 hPa. Grazie all’insistente staticità dell’aria, i valori degli inquinanti torneranno ad impennarsi. Vediamo come!

     

    L’alta pressione permette un rincaro degli inquinanti: PM10 in aumento in Pianura Padana

    L’alta pressione mostra come spesso accade durante il periodo invernale le sue due facce della medaglia: da una parte permette giornate soleggiate, specialmente al di sopra delle zone collinari (che spesso svettano sopra le nubi basse o le nebbie da irraggiamento, molto frequenti in questo periodo dell’anno). Dall’altra nelle zone pianeggianti e vallive, dove sono concentrate attività umane e industriali, la qualità dell’aria si degrada notevolmente. E’ il caso di queste giornate proprio sulla Pianura Padana, che sta andando nuovamente incontro a condizioni di “maltempo anticiclonico”: nella giornata di domani l’indicie di qualità dell’aria in Emilia Romagna, diverrà pessimo nella provincia di Ferrara e localmente a sud della provincia di Modena; scarsa qualità tra le province di Reggio nell’Emilia, Bologna e Ravenna. Situazione speculare in Lombardia dove le nubi basse e le nebbie perdurano dall’inizio della settimana: la qualità dell’aria risulterà molto scarsa su tutta la bassa Lombarda, molto buona invece tra le province di Lecco e Sondrio. Valori di PM10 oltre la soglia anche in Veneto domani, tra Padova, Venezia e Rovigo. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

     

    METEO ITALIA - Qualche pioggia nel weekend, ma tempo STABILE a seguire; ecco le previsioni

    METEO ITALIA – Qualche pioggia nel weekend, ma tempo STABILE a seguire – Grafica a cura del Centro Meteo Italiano

    Previsioni meteo per il weekend

    Una parziale flessione dell’alta pressione permetterà l’incursione di correnti atlantiche sul bacino Mediterraneo che apporteranno maltempo specie sulle Isole Maggiori. Così facendo la seconda decade del mese di Dicembre risulterà prevalentemente sopra la media da un punto di vista termico e sottomedia per quanto riguarda le piogge. Sulle restanti regioni infatti sono attese nubi basse e irregolari, alternate a qualche spazio di sereno. Qualche fiocco di neve potrà tornare nella notte fra Sabato e Domenica sulle Alpi occidentali a quote più elevate, ma senza ingenti accumuli attesi. La giornata di Domenica 20 Dicembre risulterà più piovosa specialmente sui settori occidentali tra Piemonte, Liguria ed estremo sud. La settimana che volge al Natale sarà nuovamente stabile, vediamo qual è la tendenza!

     

  • Focus settimana di Natale

    Una nuova fase stabile è attesa in seguito: la prossima settimana secondo le ultimissime emissioni modellistiche dovrebbe esordire con una rimonta altopressoria a partire dai paesi Iberici, che si paleserà in maniera più marcata tra Lunedì e Martedì. A seguire poi l’incertezza regna sovrana:  dalle ultimissime emissioni si evince che una possibile perturbazione potrebbe fare ingresso già tra il 23 ed il 24 Dicembre a partire dalle regioni settentrionali, grazie alla formazione di un minimo depressionario sull’alto Tirreno. Per non perdervi tutti i dettagli sull’andamento della settimana natalizia, non mancate tutti i nostri aggiornamenti sul nostro sito internet!

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: