Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 30 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO WEEKEND – Più sole in Italia ma ancora con qualche temporale sparso, ecco dove

METEO - più sole e temperature in aumento in Italia per il prossimo weekend, vediamo le previsioni

Temporali nel weekend?, immagine di repertorio fonte Pixabay.
Temporali nel weekend?, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Situazione sinottica che va verso un generale miglioramento per l’Italia

    Le correnti dai quadranti occidentali, collegate ad una circolazione depressionaria posizionata tra Francia e Isole Britanniche, continuano a portare condizioni meteo instabili in Italia. Anche ieri forti temporali, localmente a carattere di nubifragio, hanno interessato buona parte della Penisola portando anche forti grandinate. Nei prossimi giorni comunque l’anticiclone delle Azzorre prenderà un po’ di forza e inizierà a spingersi verso Penisola Iberica e Mediterraneo occidentale. Penultimo weekend di giugno che potrebbe vedere condizioni meteo più estive in Italia ma sempre con la possibilità di temporali pomeridiani su alcune regioni. Più sole e più caldo anche nel corso del’ultima settimana del mese ma le vere ondate di caldo restano ancora, fortunatamente, lontane. Vediamo allora passo passo le previsioni e la tendenza per il lungo periodo.

    Ecco dove temporali e acquazzoni pomeridiani tra oggi e domani

    Torna il sole in queste prima ore di Giovedì 18 giugno con cieli che si presentano in prevalenza sereni o al più poco nuvolosi da Nord a Sud. Nel pomeriggio ci attediamo comunque condizioni meteo instabili specie al Nord con acquazzoni e temporali in sviluppo su Alpi e Appennino settentrionale e in sconfinamento sulle pianure specie di Veneto e Friuli. Locali temporali anche sull’Appennino centrale e sul Salento. Entro la serata ancora fenomeni sull’arco alpino e sulle pianure di Piemonte, Veneto e Friuli. Nella notte tempo più asciutto sull’Italia salvo residui fenomeni che insisteranno sul Triveneto. Non molto diversa la giornata di Venerdì 19 giugno con tempo inizialmente bello ma con formazione di temporali e acquazzoni soprattutto sulle Alpi al pomeriggio. Possibile coinvolgimento delle pianure adiacenti ma fenomeni comunque in esaurimento entro la notte.

    Sole nel weekend con qualche temporale, previsioni meteo

    Sole nel weekend con qualche temporale, previsioni meteo

    Sole nel weekend ma temporali pomeridiani che si spostano al Sud

    Ultimi aggiornamenti dei modelli che mostrano condizioni meteo tutto sommato più stabili nel weekend in Italia ma con alcune eccezioni. L’anticiclone delle Azzorre proverà infatti a rimontare tra Penisola Iberica ed Europa centro-occidentale proteggendo solo in parte l’Italia. Una circolazione depressionaria presente sui Balcani farà infatti affluire aria più fresca in quota specie verso le regioni del Centro-Sud. Nella giornata di Sabato acquazzoni e temporali pomeridiani soprattutto sulle Alpi orientali e lungo l’Appennino, fenomeni questi ultimi in movimento poi verso le coste tirreniche anche senza coinvolgerle direttamente. Domenica ancora temporali pomeridiani questa volta soprattutto sulle regioni del Sud Italia. Condizioni meteo più asciutte altrove salvo isolati fenomeni sui rilievi.

  • Tendenza meteo per luglio 2020

    Guardando tutta l’Europa possiamo vedere come le temperature potrebbero essere generalmente in media con anomalie positive solo su Penisola Iberica, Italia e Penisola Balcanica. Addirittura potrebbero esserci ampie zone sotto media tra Atlantico, Isole Britanniche e Scandinavia occidentale. La distribuzione di tali anomalie termiche farebbe presupporre per un mese di luglio 2020 con una zona di bassa pressione spesso posizionata sull’Atlantico centro-settentrionale ma che allungherebbe saltuariamente delle saccature instabili anche verso l’Europa centro-orientale.

  • Anomalie di temperatura per il mese di agosto 2020

    Il modello europeo ECMWF non mostra particolari anomalie di temperatura per agosto 2020 con valori di poco sopra media soprattutto su Europa centro-occidentale e Balcani. Questo farebbe presupporre la presenza di anomalie positive di pressione soprattutto tra Atlantico e settori occidentali del continente con condizioni meteo per lo più stabili. Al momento anche la ITCZ rimane piuttosto bassa e infatti l’anticiclone africano non si è fatto vedere quasi per niente. Caldo dunque in Italia per agosto 2020 ma senza eccessi per il momento con temperature in linea o poco al di sopra delle medie su base mensile.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: