Neve Alpi: forti nevicate tra domani e Natale, quote e accumuli

Pubblicato da

Segnala

Neve abbondante sulle Alpi fino a 1000-1200 metri, forti nevicate tra domani e Natale.

Torna la neve sulle Alpi in concomitanza con le festività natalizie, grazie ad un cambio di circolazione considerevole sul continente europeo. Campo anticiclonico, difatti, che verrà definitivamente sgretolato sul bacino del Mediterraneo, favorendo la discesa di una vasta saccatura Nord Atlantica pilotata dal vortice d’Islanda. Le condizioni meteo tenderanno a peggiorare sul Nord Italia durante la vigilia di Natale, con la neve che tornerà sulle Alpi abbondante fino a 1000-1200 metri.

QUOTE NEVE ATTESE SULLE ALPI IL 24 DICEMBRE 2013!

Torna la neve a Cortina Ampezzo 24 Dicembre 2013

Torna la neve a Cortina Ampezzo 24 Dicembre 2013? fonte foto: www.foto-blog.it

La neve inizierà a cadere sulle Alpi occidentali, Retiche, Altoatesine e Dolomiti fin dal mattino attorno ai 1000-1200 metri, complice isoterme a 1500 metri attorno lo zero. Fenomeni che inizialmente risulteranno di debole intensità.

Tempo in peggioramento nel corso del pomeriggio-sera, quando i fenomeni sono attesi in accentuazione su tutte le Regioni. Neve sulle Alpi attorno ai 1000-1200 metri su quelle occidentali e Retiche, mentre attorno ai 1200-1400 metri tra Alto Adige, Dolomiti e Carnia.

Maltempo nottetempo sul Nordovest, quando i fenomeni assumeranno carattere di moderata-forte intensità. Temperature in calo con zero termico attorno ai 1400 metri, favorirà la caduta della neve fino a 900-1000 metri sul Piemonte, mentre la quota neve si manterrà più elevata sul resto dell’Arco Alpino, dai 1200-1300 metri delle Alpi Retiche, prealpi lombarde, Trentino Alto Adige, Alpi Carniche e Dolomiti. Attesi accumuli localmente abbondanti con 15-30 cm di neve fresca specie su Alpi Retiche, Marittime, Cozie e Valtellina, più contenuti tra Trentino Alto Adige ed Alpi Carniche, mediamente non oltre i 5-10 cm. Giorno di Natale con ulteriori forti nevicate su tutto l’Arco Alpino, con accumuli anche vicino al metro oltre i 1500 metri.

Iscriviti alla nostra newsletter
Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter