Martedì 20 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

NEVE in EMILIA ROMAGNA fino alle coste: fiocchi anche su Bologna e Rimini

Neve sull'Emilia Romagna con fiocchi da Piacenza a Rimini, passando per Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì e Cesena.

La neve è prevista arrivare fin in pianura e sulle coste dell'Emilia Romagna nei prossimi giorni, con nevicate diffuse da Piacenza a Rimini. Fonte: corriere.it
1 di 2
  • Freddo e neve in arrivo sull’Italia, prossimi giorni all’insegna dell’inverno

    Come ampiamente preannunciato, si apre una settimana all’insegna dell’inverno quest’oggi per l’Italia, con una discesa di aria di origine polare che porterà nei prossimi giorni sia freddo che neve a bassa quota sulla nostra Penisola. Il nostro meteorologo Francesco Cibelli ha spiegato nel dettaglio questa mattina come un vortice alimentato proprio da aria polare insisterà sull’Italia determinando condizioni meteo più invernali soprattutto a partire da domani, martedì 22 gennaio, quando non si esclude che la neve possa cadere localmente fino al piano. Il minimo presente sul Tirreno meridionale, responsabile delle precipitazioni che oggi bagnano soprattutto il Centro Sud, risalirà sulla nostra Penisola e complici le temperature sotto le medie del periodo, porterà la neve fino a bassa quota soprattutto sulle regioni centrali e sull’Emilia Romagna. Proprio su quest’ultima in particolare, domani sono attesi fenomeni specie sulle zone centro orientali, con i fiocchi che potrebbero spingersi fino alle coste. Non solo, perché da mercoledì, quando l’aria fredda si tufferà nel Mediterraneo dalla porta del Rodano, con l’approfondimento di un minimo sul Tirreno, la neve potrà continuare a cadere fino in pianura e sulle coste al Centro Nord.

    Neve in Emilia Romagna: fiocchi in pianura e sulla costa

    Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo, i prossimi giorni saranno caratterizzati dal ritorno dell’inverno: le temperature risultano leggermente sotto le medie e grazie al tempo generalmente instabile la neve si sta spingendo sempre più in basso. Nelle prossime ore, soprattutto sugli Appennini emiliani, marchigiani e poi abruzzesi, le nevicate potranno scendere fin verso i 100-400 metri, come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. Domani però ci sarà la possibilità che la neve possa cadere fin sulla pianura e localmente sulle coste, ad iniziare soprattutto dall’Emilia Romagna. Come mostrato anche nelle previsioni dettagliate per la regione, domani pomeriggio sono attesi i primi fiocchi non solo in Appennino ma anche su Modena, Bologna, Forlì e Cesena, mentre su Rimini, Ravenna e Ferrara la neve potrebbe cadere mista a pioggia. I fenomeni continueranno ad insistere anche in serata e in nottata con sempre qualche fiocco misto a pioggia specie sulla Riviera. A seguire, mercoledì 23 gennaio, come potete vedere anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, con l’irruzione di aria polare le nevicate si faranno man mano più diffuse sull’Emilia Romagna e sul resto delle regioni settentrionali.

  • Da Piacenza a Rimini, Emilia Romagna sotto la neve

    Mercoledì 23 gennaio condizioni meteo invernali sull’Emilia Romagna secondo le ultime previsioni, con la neve che cadrà fin in pianura già dal mattino. In particolare, nelle ore diurne sono attese nevicate diffuse su Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Forlì e Cesena, mentre verso la costa la neve potrebbe risultare mista a pioggia soprattutto nel pomeggio. Nevicate intermittenti quindi anche a Ferrara, Ravenna e Rimini. In serata e poi in nottata la quota neve andrà progressivamente alzandosi, con la pioggia che riprenderà possesso delle coste mentre sulle zone interne non si esclude ancora qualche nevicata fin in pianura. La situazione è comunque in continua evoluzione, con la distribuzione e il tempismo di questa fase di maltempo che dipendono strettamente dalla traiettoria che seguirà il minimo. Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.