Sabato 24 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

NUBIFRAGI, forti VENTI e MAREGGIATE: maltempo intenso nelle prossime ore in Italia

Perturbazione in arrivo sull'Italia con il maltempo di nuovo protagonista: attesi locali nubifragi ma anche forti venti e mareggiate.

Maltempo intenso nelle prossime ore e nei prossimi giorni sull'Italia, con i possibili nubifragi che saranno accompagnati anche da forti venti e mareggiate.
1 di 4
  • Peggioramento meteo nelle prossime ore, arriva il maltempo

    Come ampiamente preannunciato, una vasta perturbazione, alimentata da aria fredda di estrazione polare, si è messa in moto verso le medie latitudini nei giorni scorsi, arrivando ora a lambire anche l’Italia. Sulla nostra Penisola si sentiranno gli effetti di questo vortice soprattutto a partire dalla serata odierna, con il maltempo intenso che porterà piogge, temporali e locali nubifragi ad iniziare dalle regioni nord occidentali, come potete vedere anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo.

    Non solo piogge ma anche neve, forti venti e mareggiate

    Insieme alle precipitazioni che già hanno iniziato a bagnare la nostra Penisola, come spiegato dal meteorologo Roberto Schiaroli, si sperimenterà anche un abbassamento delle temperature nei prossimi giorni. Maltempo e aria più fredda porteranno la neve nuovamente sulle Alpi, con accumuli che localmente potranno superare i 50 cm a quote medio alte. Non solo, perché il tutto sarà accompagnato da forti venti e mari conseguentemente in burrasca, soprattutto sulle regioni centro meridionali.

  • Maltempo intenso nelle prossime ore e nei prossimi giorni sull’Italia, con piogge, temporali anche a carattere di nubifragio e neve abbondante specie sulle Alpi.

    Possibili nubifragi al Nord e sul Tirreno, neve abbondante sulle Alpi

    Il minimo presente ora sulle Isole Britanniche con valori di pressione al suolo fino a 995 hPa, come potete vedere dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, pilota una perturbazione verso le medie latitudini, con dunque un marcato peggioramento meteo anche sull’Italia già nelle prossime ore. Con la formazione di un minimo sul Mar Ligure infatti, sono attese piogge e temporali i quali potranno assumere anche carattere di nubifragio specie su Liguria, Alpi, Prealpi e versante tirrenico centrale. La neve cadrà abbondantemente specie sulle Alpi a quote medie. Il maltempo si sposterà poi verso Sud, con fenomeni anche intensi soprattutto nella giornata di venerdì 5 aprile.

  • Sono attese mareggiate intense soprattutto sul versante Ionico di Sicilia, Calabria e Puglia nella giornata di venerdì 5 aprile, il tutto accompagnato da forti venti.

    Oltre alle precipitazioni intense, attesi forti venti e mareggiate

    Condizioni meteo all’insegna del maltempo quindi sull’Italia, con temporali e nubifragi attesi nelle prossime ore accompagnati dalla neve che cadrà di nuovo in maniera abbondante specie sulle Alpi. Non saranno però solamente questi gli effetti dell’arrivo di questa perturbazione sull’Italia, perché nei prossimi giorni sono attesi forti venti e mareggiate specie al Centro Sud. Sono attese raffiche localmente superiori a 100 km/h inizialmente dai quadranti meridionali, prima di seguire l’evoluzione del minimo che transiterà sulle regioni meridionali proprio venerdì 5 aprile. Attenzione quindi anche alle mareggiate specie sui settori esposti a Sud Est: onde alte fino a 4 metri sono attese nello Ionio, come potete vedere da modello mare disponibile sul nostro sito, con dunque Sicilia, Calabria e Puglia che potranno essere le regioni maggiormente interessate.

  • Vi invitiamo come sempre a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.