Venerdì 23 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

PASQUETTA con il MALTEMPO in arrivo, ecco tutti i dettagli con le regioni d’ Italia più a rischio

Gita fuori porta al lago o al mare? Ultime sciate in montagna? Ecco chi si salverà e chi invece no durante la giornata di Pasquetta.

Evoluzione sinottica prevista per la giornata di Pasquetta.
Evoluzione sinottica prevista per la giornata di Pasquetta.
1 di 4
  • Settimana Santa salva con sole prevalente in Italia

    Un promontorio di alta pressione sul bacino del Mediterraneo centrale assicura condizioni atmosferiche stabili in Italia con sole prevalente e clima gradevole specie durante le ore centrali della giornata. Situazione invariata anche nella giornata di domani, Sabato 20 Aprile, e nella giornata di Pasqua ma con cieli più nuvolosi in gran parte dell’ Italia.

    Pasqua ancora asciutta ma uggiosa in gran parte dell’ Italia

    Se nelle prossime 24-36 ore sull’ Italia splenderà il sole salvo qualche isolato e breve acquazzone sulle Alpi e settori più interni dell’ Appennino meridionale, durante la giornata di Pasqua avremo delle nubi in transito, specie al nord-ovest, settore tirrenico centro-meridionale e isole maggiori. Qualche pioviggine non esclusa tuttavia sulla Sardegna, Sicilia, Calabria, Campania, Lazio, Toscana e in nottata anche in Liguria.

    Piogge in estensione in Italia durante la giornata di Pasquetta

    Così come abbiamo ampiamente anticipato anche nei precedenti editoriali del meteorologo Roberto Schiaroli, visualizzabili all’ interno del sito, durante la giornata di Pasquetta il tempo peggiorerà sensibilmente ad iniziare dalle isole maggiori e la Liguria con piogge sparse al mattino, sulle altre regioni italiane avremo invece molte nubi in transito ma con tempo ancora stabile. Durante il pomeriggio le piogge si estenderanno su Calabria, Campania e Lazio, in serata maltempo su tutte le regioni centro-meridionali, Liguria ed Emilia Romagna con piogge anche intense e locali temporali.

  • Forte maltempo in Italia con piogge e temporali specie al nord.

    Forte maltempo in Italia con piogge e temporali specie al nord.

    Maltempo anche intenso tra la nottata di Pasquetta e la giornata di Martedì

    Il grosso del peggioramento del tempo arriverà in Italia dalla serata o nottata di Pasquetta con piogge e temporali anche intensi. Le regioni più a rischio maltempo saranno tuttavia quelle settentrionali con i fenomeni più intensi anche temporaleschi previsti tra Liguria, Piemonte ed Emilia Romagna, senza escludere anche la possibilità di locali grandinate.

  • Clima quasi estivo probabile in Italia dalla seconda parte della prossima settimana

    Clima quasi estivo probabile in Italia dalla seconda parte della prossima settimana

    Tempo in miglioramento nella giornata di Mercoledì

    Stando alle ultimissime conferme dei modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, sull’ Italia il tempo tenderà a migliorare nella giornata di Mercoledì e le temperature subiranno un’ importante impennata con valori fino e oltre i 30 gradi sulle regioni più meridionali d’ Italia, sarà un vero e proprio b a ridosso della festa della Liberazione.

     

  • Vi invitiamo  a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.