Primavera capricciosa con le correnti più fredde e instabili in Italia nell’ ultimo WEEKEND di Aprile

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Ultimo Weekend di Aprile con temporali al centro-nord Italia e temperature in sensibile calo ovunque.

Segnala
Tendenza meteo per l' ultimo weekend del mese di Aprile.Tendenza meteo per l' ultimo weekend del mese di Aprile.
  • Tempo perturbato in queste ore sulle regioni settentrionali

    Regioni settentrionali ancora alle prese con il flusso atlantico piuttosto instabile, mentre il resto della penisola viene protetto da un promontorio di alta pressione in elevazione sul bacino del Mediterraneo centro-occidentale. Tempo perturbato pertanto su tutte le regioni settentrionali con i fenomeni più intensi previsti nelle prossime ore di oggi sul Piemonte, Valle d’ Aosta, Liguria e Lombardia, fenomeni anche temporaleschi senza escludere possibili grandinate.

    Locali disturbi probabili oggi anche al centro Italia

    Come potete vedere anche dai modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, è l’ Italia risulta divisa in due con il maltempo al nord e il bel tempo al sud mentre al centro Italia non si esclude la possibilità di locali e brevi acquazzoni intermittenti tra Toscana, Umbria e Marche, stabile sul Lazio e Abruzzo.

    Più soleggiato e caldo sulle regioni meridionali d’ Italia

    Le correnti calde in risalita dal nord-Africa attraversano il bacino del Mediterraneo e raggiungono la Sicilia, la Calabria, la Basilicata, la Puglia e la Campania dove le temperature lievitano sensibilmente e potranno raggiungere i primi 30 gradi del 2019 durante le prossime ore e durante la giornata di domani, Festa della Liberazione.

  • Calo termico previsto in Italia durante l' ultimo weekend di Aprile.

    Calo termico previsto in Italia durante l’ ultimo weekend di Aprile.

    Brusco calo delle temperature previsto per il weekend

    Festa della Liberazione con clima estivo al meridione anche se non sempre soleggiato ma con qualche nube in transito, clima tipicamente primaverile invece al nord con probabili temporali pomeridiani specie ad ovest. Il ponte del 25 Aprile tuttavia vedrà un sensibile cambiamento climatico con le temperature previste in brusco calo tra la giornata di Sabato e quella di Domenica 28 Aprile ad iniziare dalle regioni settentrionali e dalla Sardegna.

  • Temporali e grandinate previste in gran parte dell' Italia durante il prossimo weekend.

    Temporali e grandinate previste in gran parte dell’ Italia durante il prossimo weekend.

    Ultimo weekend del mese di Aprile con piogge e temporali al centro-nord Italia

    Durante il prossimo weekend la situazione meteo in Italia potrebbe cambiare con il modello meteo GFS che ci indica un drastico cambiamento delle condizioni meteo. Cambiamento meteo ipotizzato anche dal modello europeo ECMWF seppure in maniera meno incisiva per l’ Italia con le correnti fredde dai quadranti nord-occidentali in ingresso sul bacino del Mediterraneo al posto di quelle più calde dal nord-Africa. Correnti fredde in grado di generare temporali diffusi al centro-nord senza escludere la possibilità di locali grandinate specie nella giornata di Domenica.

  • VIDEO – tutte le ultime previsioni in vista del ponte del 25 Aprile

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per il weekend sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter