Temporali prossime ore: fenomeni localmente intensi previsti al centro-sud Italia, maggiori dettagli

Pubblicato da Roberto Schiaroli

Ombrello a portata di mano nelle prossime ore con temporali diffusi in Italia

Segnala
Maltempo in italia nelle prossime ore con temporali in arrivo. Fonte www.businessinsider.comMaltempo in italia nelle prossime ore con temporali in arrivo. Fonte www.businessinsider.com
  • Maltempo in Italia

    La depressione con temperature a 500 hPa (circa 5000 metri) che raggiungono i -25°C raggiunge l’ Italia e le condizioni del tempo risulteranno piuttosto instabili con acquazzoni e temporali in formazione nelle prossime ore su molte regioni. In mattinata avremo ancora fenomeni sparsi sulle regioni tirreniche centrali, Sardegna e al nord-est, maggiori schiarite sui settori adriatici e al sud. Tra il pomeriggio e la sera attesa della nuvolosità irregolare in transito con sviluppo di nuvolosità cumuliforme in particolare sulle zone interne del centro-sud ed Emilia Romagna con possibili temporali e grandinate.

    Temporali in arrivo su diverse regioni d’ Italia

    In serata tendenza verso un’ attenuazione dei fenomeni temporaleschi con le piogge che insisteranno comunque sulle regioni centro-meridionali. Temperature in calo sia nei valori minimi che in quelli massimi, valori al di sotto delle medie del periodo. Ecco un dettaglio sulle precipitazioni e sulle temperature previste in Italia dalle mappe del nostro modello WRF.

  • Maltempo intenso pronto a colpire molte regioni. Bollettino della Protezione Civile. Fonte: Facebook

    Non si escludono delle grandinate nelle prossime ore

    Saranno le ore centrali della giornata e il pomeriggio i momenti più favorevoli per l’ innesco di temporali sull’ Italia, così come ampiamente accennato nei precedenti editoriali che potete consultare all’ interno del nostro portale. In queste prime ore del mattino si registrano delle piogge tra la Toscana e il Lazio e in Sardegna dove sono già in atto anche alcuni temporali.

  • Attività temporalesca e filmini rilevati nelle ultime ore. Fonte Blitzortung

    Oltre 3000 lampi di fulmine rilevati nel Mediterraneo nelle ultime ore

    Sono circa 3000 i lampi di fulmine registrati sul bacino del Mediterraneo durante le prime ore di oggi, tutti per lo più in prossimità della Sardegna dove le correnti più fredde in quota (le temperature a 500 hPa raggiungono i -25°C) riescono a generare molta attività temporalesca. Maltempo che deve ancora colpire la penisola e lo farà molto probabilmente nelle prossime ore.

  • Vi invitiamo quindi a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter