NanoPress

TENDENZA METEO: freddo da est o anticiclone in vista del prossimo weekend?

Pubblicato da Francesco Cibelli

Freddo in arrivo dai quadranti orientali entro il weekend, vediamo l'evoluzione meteo sul medio-lungo periodo

Segnala
Freddo o primavera nel weekend? Ecco la tendenza meteo - sienanews.itFreddo o primavera nel weekend? Ecco la tendenza meteo - sienanews.it
  • Fronte freddo con piogge, temporali e neve

    Un fronte d’aria fredda scorre sulla nostra Penisola da nord-ovest verso sud-est portando condizioni meteo instabili o perturbate soprattutto sulle regioni dell’Italia centro-meridionale. Come approfondito nell’editoriale dedicato dal nostro meteorologo Alessandro Allegrucci, il maltempo si sposterà nel corso delle prossime ore verso il Sud con piogge e anche neve a bassa quota. Già da domani, Martedì 12 febbraio, la situazione andrà rapidamente migliorando a causa dello spostamento della depressione verso la Grecia. Nei giorni centrali della settimana l’anticiclone tenderà a rafforzarsi sull’Europa centro-occidentale con valori di pressione al suolo fino a 1035 hPa tra Francia e Germania. Prima sulle regioni del Centro-Nord, e poi anche al Sud, entro Mercoledì avremo condizioni meteo prevalentemente stabili e soleggiate ma con correnti fredde dai quadranti nord-orientali che manterranno comunque le temperature su valori in linea o anche al di sotto delle medie del periodo.

    Italia tagliata in due sotto il profilo termico per San Valentino

    Nella giornata di Giovedì 14 febbraio, San Valentino, l’Italia si troverà divisa in due sotto il profilo delle temperature. Il vasto anticiclone sull’Europa centro-occidentale continuerà infatti ad espandersi fino a lambire la Scandinavia. Al Centro-Nord le temperature tenderanno ad aumentare portandosi in linea o anche poco al di sopra delle medie del periodo. Anomalie termiche più marcate sulle Alpi con punte anche di +4/5 gradi sopra le medie. All’estremo Sud insisterà invece un flusso di correnti nord-orientali con l’aria fredda che manterrà le temperature al di sotto delle medie del periodo localmente anche di 5-6 gradi. Le precipitazioni saranno pressoché assenti su tutta la Penisola tuttavia qualche isolato fenomeno potrebbe aversi sulle regioni meridionali, come approfondito nell’editoriale dedicato dalla nostra meteorologa Martina Rampoldi. Con l’avvicinarsi del weekend invece l’evoluzione meteo prevista dai principali modelli si fa più divergente.

  • Anticiclone e anticipo di primavera in arrivo per il weekend?

    Continuando a seguire l’evoluzione meteo del modello GFS potremmo dire che il weekend sarà freddo e localmente instabile. Il modello americano mostra infatti tra Venerdì e Sabato i massimi di pressione dell’anticiclone verso il Mar Baltico. In questo caso sul Mediterraneo centro-orientale potremmo avere un flusso di correnti dai quadranti orientali, con qualche goccia fredda in quota diretta verso la nostra Penisola. Il weekend sarebbe dunque relativamente freddo e localmente anche con condizioni meteo instabili. Di diverso avviso invece il modello europeo che per lo stesso periodo mostra l’anticiclone ripiegare proprio verso l’Italia. Tra Sabato e Domenica si avrebbe infatti un domino dell’alta pressione su buona parte dell’Italia con clima quasi primaverile soprattutto sulle regioni del Centro-Nord grazie alle temperature anche di 8-10 gradi sopra le medie del periodo. Non ci resta dunque che aspettare ancora qualche aggiornamento per capire quale strada prenderà il mese di febbraio. Trattandosi di tendenze meteo sul lungo periodo vi invitiamo come sempre a seguire tutti i prossimi aggiornamenti e ad iscrivervi al nostro canale youtube.


Iscriviti alla nostra newsletter

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter