NanoPress

Tromba marina a Cipro: popolazione spaventata ma nessun danno

Pubblicato da Martina Rampoldi

Segnala

Il maltempo sul Mediterraneo orientale sta causando ancora problemi, con trombre marine formatesi al largo di Cipro e nel Mar Egeo.

Tromba marina a Cipro: popolazione spaventata ma nessun danno – 16 febbraio 2015 – Continuano gli effetti dell’intensa fase di maltempo che dalla scorsa settimana sta insistendo sul Mediterraneo orientale, dove ha portato tanta neve in Grecia, fino ad Atene, in Turchia, con Istanbul paralizzata da anche un metro e mezzo di neve nel suo punto più alto, e anche in Siria, dove si sono registrate anche 7 vittime a causa delle bufere che si sono abbattute sulla zona settentrionale del Paese. Ieri è stata la volta di Cipro ad essere colpita dal residuo di questa perturbazione che sta ancora portando il maltempo ad imperversare sull’area mediorinetale: una tromba marina si è formata vicinissimo alle coste di Kyrenia, lungo il litorale settentrionale dell’isola, spaventando la popolazione ma fortunatamente senza creare danni tangibili. Qui potete trovare una serie di immagini delle trombre marine e della neve che si sono abbattute su Creta ad inizio gennaio.

Tromba marina a Cipro popolazione spaventata ma nessun danno

Tromba marina a Cipro: popolazione spaventata ma nessun danno. Fonte: gundemkibris.com

Il maltempo collegato all’irruzione fredda che all’inizio della scorsa settimana aveva portato la neve a cadere fino sulle coste della Sicilia, sta ancora imperversando sul Mediterraneo orientale, dove dopo aver portato la neve a cadere fino ad Atene ed Istanbul, così come lungo tutto litorale meridionale della Turchia, fino alla Siria, ora sta spaventando la popolazione con una serie di trombe marine formatesi nel Mar Egeo. In particolare a Cipro, ma anche a Creta e a Rodi, si sono formate delle trombe marine, di cui una soprattutto, immortalata nel video di seguito, ha gettato nel panico la popolazione, anche se non ha creato particolari danni tangibili. Ricordiamo che una tromba marina è un fenomeno assimilabile ad una tromba d’aria, che però si muove sull’acqua anziché sulla terra: si genera anch’essa da una cella temporalesca ma la sua intensità è minore per via della maggiore instabilità dell’acqua rispetto alla terra. Un tromba marina tende ad esaurirsi rapidamente o con il decadimenti della cella generatrice stessa o incontrando un fronte di pioggia.

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter