Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 23 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

Un nuovo crollo delle temperature sta per colpire l’Italia: tutti i dettagli

Nuvo sensibile abbassamento delle temperature. Ecco cosa attendersi

Instabilità e nuovo sensibile calo delle temperature in Italia
1 di 3
  • Instabilità pomeridiana attiva in Italia

    La perturbazione che ha portato intenso maltempo e temperature ben al di sotto delle medie in Italia, si è ormai allontanata verso i Balcani e al suo posto non è intervenuto nessun anticiclone in grado di stabilizzare per bene il tempo sulla nostra penisola. Al momento l’Italia resta in una sorta di “palude barica”, caratterizzata da schiarite frequenti al giorno e soprattutto lungo le zone costiere, e rovesci e temporali pomeridiani soprattutto lungo l’appennino centro-meridionale.

    Nuova goccia fredda nel weekend

    Come mostrato anche dai  modelli del nostro centro di calcolo,  una nuova goccia fredda si dirigerà dal nord-atlantico verso la nostra penisola nel corso dei prossimi giorni ma al momento la sua traiettoria risulta molto incerta. Se fino a ieri tale goccia fredda veniva vista piuttosto intensa e a ridosso dell’Italia, oggi invece questa viene vista più blanda e decisamente più occidentale, tra Baleari e Sardegna. Al momento, ci aspettiamo un nuovo temporaneo calo delle temperature, soprattutto per la giornata domenicale e dei temporali più organizzati proprio a ridosso del fine settimana.

    Temperature in calo

    Se tra la giornata di oggi e quella di domani avremo un aumento significativo delle temperature, con valori prossimi o localmente superiori ai 25 gradi e un po’ di caldo pomeridiano, un nuovo calo è previsto tra la serata di venerdì e domenica, anche superiore ai 5-7 gradi ma localmente anche maggiore.

  • Settimana ancora con piogge e locali temporali

    Stando alle attuali emissioni modellistiche, le temperature caleranno ovunque nel fine settimana anche se non torneranno così basse come sono state la scorsa settimana e il clima dovrebbe restare ugualmente primaverile. Le precipitazioni, tra questo pomeriggio e venerdì, dovrebbero preferire le zone interne ed appenniniche, mentre nel fine settimana qualche temporale si avrà anche in Sardegna, lungo le Alpi e in tutto l’appennino centro-meridionale con probabile interessamento anche dei settori costieri. La goccia fredda potrebbe insistere poi al meridione anche nella giornata di lunedì della nuova settimana, con piogge e temporali prima di un definitivo miglioramento. Molto dipenderà dalle prossime emissioni modellistiche, seguiranno ulteriori e precisi approfondimenti.

  • Meteo prossimi giorni (VIDEO)

    Di seguito è mostrato il video previsionale per i prossimi giorni in Italia. Per tutti gli ulteriori dettagli vi invitiamo però a seguire come sempre i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sulla nostra penisola, sia sul nostro sito meteo che sul nostro canale Youtube, dove vi ricordiamo anche ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.