Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, Conte annuncia le misure per le feste: ecco tutti i divieti e cosa si potrà fare

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte illustra in conferenza stampa le misure anti coronavirus per le festività natalizie: tutte le info sul periodo dal 24 dicembre al 6 gennaio

Coronavirus, Conte annuncia le misure per le feste: ecco tutti i divieti e cosa si potrà fare
Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Palazzo Chigi durante un'intervista, Roma, 16 dicembre 2020. ANSA/FILIPPO ATTILI/US PALAZZO CHIGI ++ NO SALES, EDITORIAL USE ONLY +++
1 di 2
  • Coronavirus, Conte annuncia le misure per le feste: ecco tutti i divieti e cosa si potrà fare

    Vede finalmente la luce il nuovo DPCM anti coronavirus con le misure restrittive per le festività natalizie: il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, al termine del Consiglio dei Ministri, ha parlato al Paese in conferenza stampa per illustrare il piano per Natale, Santo Stefano e Capodanno. Le indiscrezioni delle scorse ore, che prevedevano misure ancor più restrittive, sono state confermate: divieti di spostamenti tra regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio e Italia in “zona rossa” nei giorni 24-25-26-27-31 dicembre 2020 e 1-2-3-5-6 gennaio 2021. Si esce di casa solo per motivi lavorativi, salute o necessità ma è possibile ricevere sino a due persone non conviventi (ma è possibile portare anche i figli se minori di 14 anni. persone con disabilità o conviventi non autosufficienti) dalle ore 17 alle 22. Italia in zona arancione nei giorni 28-29-30 dicembre e 4 gennaio: ci si sposterà solo all’interno del proprio Comune di abitazione o residenza. Permessi spostamenti per chi vive in Comuni fino a 5mila abitanti per un raggio di 30 chilometri. Non ci si può spostare nei capoluoghi di provincia. Chiusi bar e ristoranti in entrambe le fasce ma in “zona arancione” negozi aperti fino alle ore 21.

    Conte: “Conseguenze gravi 2021-2022 ma c’è il Recovery Fund”

    Sono importanti e in un certo senso ottimistiche le dichiarazioni rilasciate da Conte poco fa. Nel mentre si aspetta di sapere con certezza come trascorrere le vacanze di Natale, nuove dichiarazioni sono state rilasciate dal Premier come si legge su ansa.it. “Tutti ci dicono che la pandemia avrà pesanti conseguenze anche l’anno prossimo, se non anche nel 2022”. Questo è quanto ha affermato il premier Giuseppe Conte all’evento “Nuovo bilancio e Next Generation Eu: un piano europeo per far ripartire l’Italia”. Il premier ha sottolineato inoltre come il piano Recovery Fund per far ripartire l’Italia sia in dirittura d’arrivo.“Ci stiamo orientando per un ‘vaccino day’ europeo entro la fine di questo mese nel quale sarà inaugurato il piano vaccinale”. Si tratta di una importante cosa in vista del nuovo anno che aiuterà a fronteggiare le gravi conseguenze della pandemia. DPCM E CENONE DI NATALE, POSSIBILI DEROGHE

    Piano di rilancio e resilienza condiviso a tutti i livelli

    “Il piano nazionale di rilancio e resilienza dovrà essere condiviso a tutti i livelli e dovrà avere canali preferenziali per la realizzazione degli investimenti e il completamento delle opere”. Tutti ovviamente devono esserne coinvolti e soltanto così si riuscirà a fronteggiare e magari porre fine all’emergenza COVID-19. Di seguito è riportato il consueto bollettino che mostra l’andamento sul virus della pandemia in Italia. IL PRESIDENTE DELLA CAMPANIA DE LUCA VUOLE IL LOCKDOWN COME IN GERMANIA: ECCO LE SUE PAROLE

    CONTINUA A LEGGERE

  • Coronavirus, il bollettino di venerdì 18 dicembre 2020

    Sono 17.992 i nuovi contagi di Covid-19 in Italia (ieri 18.236), a fronte di 197.800 tamponi giornalieri effettuati (ieri 185.320). Cresce ancora il tasso di positività, che tocca il 10% (ieri 9,8%). È questo il quadro che emerge dal bollettino del Ministero della Salute del 18 dicembre sulla situazione coronavirus in Italia. Le vittime sono 674 in un giorno, mentre le terapie intensive scendono ancora a 2.819 (-36), con 189 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Reda

Giornalista pubblicista dal 2013, esperto e specializzato in calcio e altri sport ma anche spettacoli tv, attualità, cronaca e salute.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia