Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto. Ecco cosa cambierà da domani

Luca Zaia, governatore del Veneto, ha firmato una nuova ordinanza (poi leggermente modificata) anti-contagio da Coronavirus che entrerà in vigore da domani: tutte le novità

Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto. Ecco cosa cambierà da domani
Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto. Ecco cosa cambierà da domani - Foto YouTube
1 di 3
  • Coronavirus, nuova ordinanza in Veneto. Ecco cosa cambierà da domani

    Nella giornata di martedì il governatore Luca Zaia ha emanato una nuova ordinanza contro il contagio da Coronavirus che resterà in vigore, in Veneto, dal 26 novembre al 4 dicembre 2020. Quest’oggi la Regione, come si legge su Ilgiornaledivicenza.it, ha pubblicato alcuni chiarimenti riguardante il provvedimento, che è stato anche leggermente modificato. Leggi anche Coronavirus, Conte: “Io farò il vaccino e lo raccomando a tutti gli italiani”

    Obbligo di mascherina, quando sono consentite attività motoria e sportiva

    L’ordinanza riguardante la Regione Veneto prevede l’obbligo di mascherina fuori casa eccetto chi ha patologie o disabilità, bambini fino ai 6 anni o per attività sportiva. Per quanto riguarda quest’ultima, sono consentite attività motoria e sportiva in parchi pubblici e spazi aperti (ma non in centri storici, su laghi e in montagna) purché sia garantita una distanza di almeno 2 metri; le passeggiate sono invece possibile se c’è almeno un metro di distanza dagli altri. Leggi anche Coronavirus, ad Arezzo stop a car e bike sharing: ecco cosa è successo

    Al supermercato una sola persona per famiglia, vietati i mercati

    Spesa consentita al supermercato ad una sola persona per famiglia, a meno che non ci siano minori o persone non autosufficienti. Mercati vietati se i sindaci non hanno predisposto specifiche misure e limitazioni. Negli esercizi di grandi e media dimensioni è fortemente raccomandato riservare le prime due ore di apertura agli over 65. Leggi anche Coronavirus e scuola, ipotesi in classe dal 9 dicembre, il governo ci sta pensando

    CONTINUA A LEGGERE

  • Limitazioni per bar e ristoranti

    Per quanto riguarda bar e ristoranti, dalle 15 sarà possibile somministrare cibi e bevande solo a clienti seduti: obbligo di menù digitali o cartacei usa e getta, vietati i buffet, distanza minima di un metro tra i clienti e non più di quattro persone non conviventi per tavolo. Consegna a domicilio sempre consentita e fortemente raccomandata.

  • Commercio al dettaglio, le novità in arrivo

    Proprio le misure riguardanti il commercio al dettaglio sono state ritoccate in seconda stesura, con l’equiparazione di tutte le strutture di vendita oltre i 30 metri quadrati, che potranno avere un solo cliente ogni 20 mq; per i negozi sotto i 40 mq potrà entrare un solo cliente alla volta nel locale. Dalla conta sono esclusi i dipendenti.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: