Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Covid-19 Campania, preside positiva a Maddaloni, in provincia di Caserta: liceo chiuso per sanificazione

Nelle scorse ore la Preside del Liceo "Don Gnocchi" di Maddaloni è risultata positiva al Covid-19: disposta la chiusura della scuola per procedere con la sanificazione

coronavirus
Fonte foto: Pixabay.com
1 di 3
  • Covid-19, il 14 settembre si torna a scuola

    Nelle ultime settimane tra i temi più dibattuti in Italia vi è sicuramente quello relativo al ritorno a scuola: in tal senso, il nuovo incremento nella curva dei contagi sta facendo salire il livello di guardia nel nostro Paese, con il timore che il ritorno tra i banchi di scuola possa essere nuovamente rinviato. Allo stato attuale, se non dovessero presentarsi nuove criticità, il prossimo 14 settembre gli studenti italiani faranno ritorno sui banchi di scuola e in queste ore il Governo sta lavorando per garantire la sicurezza di studenti e personale scolastico. COVID-19, 2 DIPENDENTI POSITIVI: CHIUSO POLIAMBULATORIO AD EBOLI

    Covid-19 Campania, preside positiva a Maddaloni, in provincia di Caserta: liceo chiuso per sanificazione

    In uno scenario di crescita dei contagi com’è quello che si sta presentando in Italia in questi giorni, risulta molto importante individuare prontamente i nuovi positivi, in modo da isolarli prontamente. In tal senso, nelle scorse ore – come riportato da “CasertaNews.it” – la Preside del Liceo “Don Gnocchi” di Maddaloni, Annamaria Lettieri, è risultata positiva al Covid-19 di ritorno dalle vacanze ad Ischia. Appena tornata, la donna si era sottoposta ad un test rapido, risultando negativa: per scrupolo, però, la Lettieri, ha deciso di sottoporsi ad un tampone e questo ha dato esito positivo. Nei giorni scorsi la Preside, non sapendo di essere positiva al Covid-19, si era recata a scuola: per questo motivo, dunque, è stata nuovamente disposta la chiusura del liceo per una con tutti i locali che dovranno essere nuovamente sanificati. CORONAVIRUS, FOCOLAIO NEL SALERNITANO: CI SONO 12 POSITIVI, RISTORANTE CHIUSO

    Covid-19 e scuola, la Azzolina annuncia: “Bene accordo su documento Iss, ora avanti verso la riapertura in sicurezza…”

    Dunque, la riapertura delle scuole rappresenta un banco di prova importante per l’Italia, con il Governo che sarà chiamato a gestire la necessità di riprendere la normale attività scolastica, garantendo la sicurezza degli studenti e di tutto il personale scolastico. A tal proposito – come riportato da “Adnkornos.com” – la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina nelle scorse ore ha espresso la propria soddisfazione in merito all’accordo raggiunto con le Regioni sul documento dell’ISS relativo alle regole da seguire per il rientro a scuola, sottolineando al tempo stesso l’impegno dell’esecutivo a riaprire le scuole in sicurezza: “Ora avanti verso il 14 settembre, riapriremo le scuole e lo faremo garantendo la massima sicurezza, tutelando studentesse, studenti e personale“.

  • Covid-19, ritorno a scuola: resta il nodo legato ai trasporti

    Dunque, in queste ore il Governo sta continuando a lavorare per garantire la ripresa in sicurezza della scuola. In tal senso – secondo quanto riportato da “LaStampa.it” – manca ancora un tassello molto importante: vale a dire quello relativo ai trasporti e alla quantità di persone che potranno salire sui mezzi. Su questo punto, infatti, sarà necessario un nuovo confronto tra le Regioni e l’ISS, mentre nella giornata di lunedì è prevista una nuova seduta straordinaria della Conferenza Unificata nel corso della quale si proverà a trovare una soluzione.

  • Coronavirus, dati aggiornati in Italia al 28 agosto 2020

    Sulla base dei dati diffusi dalla Protezione Civile nella giornata di ieri, venerdì 28 agosto 2020, in Italia i casi di persone attualmente contagiate da Coronavirus risultano essere 23.035 (+1103 rispetto alla giornata di giovedì). Le persone decedute dall’inizio dell’epidemia sono 35.472 (+9 rispetto a giovedì), mentre i guariti/dimessi 206.902 (+348). Le persone ricoverate in terapia intensiva, invece, risultano 74 (+7). In generale, il totale dei casi è di 265.409 (+1462 rispetto a giovedì).

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: