Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 23 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Dieta del Latte, ecco come si possono perdere 5 chili in 8 giorni

Dieta del Latte, ecco come perdere 5 chili in poche settimane. Il menu tipo

Dieta del Latte, ecco come si possono perdere 5 chili in 8 giorni
Dieta del Latte, ecco come perdere 5 chili in poche settimane (Foto Pixabay)
1 di 3
  • Dieta del Latte, ecco come perdere 5 chili in 8 giorni

    In questo periodo è difficile mettersi a dieta, anche perché stanno arrivando le festività natalizie, ma se si vuole fare spazio a panettoni ed altri dolci tipici bisogna anche fare qualche sacrificio. Vediamo in questo articolo in cosa consiste la dieta del latte. La dieta del latte è un regime alimentare che consente di perdere fino a 5 chili in soli 8 giorni. Questa nuova dieta, nata nel Portogallo, sta riscuotendo un discreto successo, ma funziona davvero? Come si può facilmente intuire dal nome, la dieta del latte si basa proprio sull’assunzione di questo alimento in dosi specifiche. Chiaramente questa dieta può essere seguita solo da chi non è intollerante al lattosio, visto che costituisce l’alimento principale, ma ecco nello specifico come funziona. Leggi anche:Disfunzione erettile, ecco la dieta giusta per alleviare questo disturbo invalidante

    Le regole della dieta del latte

    Il latte rappresenta sicuramente un alimento molto importante in quanto è ricco di acqua, vitamine e sali minerali fondamentali per il corretto funzionamento dell’organismo come il calcio, ma è anche una fonte di zuccheri e proteine. Il latte dunque, possiede numerose qualità, ma è davvero sufficiente e quali sono le regole da seguire? Affinché la dieta del latte risulti davvero efficace nella perdita di peso è fondamentale seguire alcune regole, abbastanza semplici e banali da seguire. Dieta Buddista a base di cibo etico: ecco perchè fa bene alla salute e fa perdere chili

    Quale latte scegliere?

    Per quanto riguarda il tipo di latte da scegliere è possibile optare per la tipologia che si preferisce, ma in particolare quello vaccino deve essere rigorosamente scremato o, al limite, parzialmente scremato. Trattandosi di un tipo di regime alimentare molto drastico non può essere seguito per più di otto giorni. Questa dieta prevede l’assunzione di molti liquidi, oltre al latte, è necessario bere almeno due litri di acqua al giorno. Gli altri cibi ammessi all’interno di questa dieta sono tutti a base di proteine come carni magre, uova e formaggi magri e freschi come la ricotta. Nella pagina successiva trovate il menu da seguire. DA NON PERDERE Dieta Militare, ecco quanti chili si possono perdere con questo regime alimentare.

    CONTINUA A LEGGERE

  • Menù esempio

    Lunedì:
    – 6 bicchieri di latte.

    Martedì:
    – 4 bicchieri di latte;
    – 2 frutti.

    Mercoledì:
    – 2 bicchieri di latte;
    – 2 frutti;
    – formaggio light.

    Giovedì:
    – 4 bicchieri di latte;
    – 1 frutto;
    – 1 bistecca di carne magra.

    Venerdì:
    – 2 bicchieri di latte;
    – 1 frutto;
    – 1 uovo sodo;
    – 1 bistecca di carne magra.

    Sabato:
    – 2 bicchieri di latte;
    – 1 frutto;
    – 1 uovo sodo;
    – 1 bistecca;
    – formaggio light.

    Domenica:
    – 3 bicchieri di latte;
    – 3 frutti.

    Lunedì:
    – 2 bicchieri di latte;
    – 1 frutto;
    – 1 bistecca;
    – formaggio light.

  • Si può bere anche il tè verde

    Per quanto riguarda la frutta, non tutte le tipologie sono adatte. Infatti, sono da preferire quelli che contengono molta acqua come gli agrumi. Insieme all’acqua e al latte è ammessa come bevanda anche il tè verde senza zucchero. Quest’ultimo è assolutamente bandito.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...

SEGUICI SU: