Giovedì 18 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

Appendicite: con questi segnali è possibile individuarla in tempo

Appendicite: con questi segnali è possibile individuarla in tempo. Campanelli d'allarme da prendere in considerazione
  • Appendicite: con questi segnali è possibile individuarla in tempo. Campanelli d’allarme da prendere in considerazione

    Appendicite: con questi segnali è possibile individuarla in tempo. Campanelli d’allarme da prendere in considerazione

    Appendicite: con questi segnali è possibile individuarla in tempo. – L’appendicite è una malattia acuta causata da un’infiammazione dell’appendice, piccola escrescenza situata nella parte destra dell’addome e vari sono i casi di persone che hanno sofferto di questa malattia. La causa scatenante sembra essere il rigonfiamento e l’arrossamento dell’appendice che può anche perforarsi. Diversi studi da parte di vari medici specializzati hanno riconosciuto nel tempo molto importante il ruolo di questo organo, poiché la sua funzione è quella di produrre anticorpi, anche se l’eventuale rimozione non indebolisce le difese immunitarie. Tuttavia, i principali sintomi di appendicite possono essere confusi con disordini di altre malattie, quindi è necessario preoccuparsi se tutti questi sintomi di seguito elencati si manifestano insieme. 1) dolori costanti e forti intorno all’ombelico: il modo corretto per capire se possa essere pericoloso tale segnale è quello di posizionare l’indice e il medio nell’ombelico e fare una leggera pressione su di esso, se il dolore sarà intenso non esitate a consultare il medico. 2) disturbi a piedi: spesso si verificano disturbi quando si tenta di camminare in modo corretto, causando un’inclinazione anormale del corpo al momento della mobilitazione. Cercare di tossire o fare un piccolo salto e se il fastidio si intensifica probabilmente potresti avere l’appendicite. 3) Vomito, vertigini e sudorazioni fredde: i dolori causati da appendicite sono di solito troppo forti e progressivi, causando alcune reazioni nel corpo come vomito, vertigini, scarso equilibrio, sudorazioni fredde. 4) elevata temperatura corporea: devi essere in allerta quando la temperatura del tuo corpo aumenta vistosamente, perché è un chiaro segno che qualcosa non va, specialmente se unita ai disagi precedenti descritti. 5) diarrea: fattori negativi nella zona intestinale come sintomi che variano da diarrea a stitichezza possono essere collegati ad infiammazione dell’appendice. 6) mancanza di appetito: se a quanto detto si unisce anche la mancanza di appetito, è necessario andare da un medico ed evitare che l’appendicite diventi mortale, come la peritonite.

  • Non per spaventarvi ma è importante che ognuno di noi sappia quali sono i sintomi e i segnali che indicano se si è in presenza di appendicite. Qualora vi sembra di possedere tutti questi sintomi, non esitate a contattare il vostro medico e a visitarvi scrupolosamente.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: