Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

Vaccino antinfluenzale 2020, quando e dove farlo: ecco quanto costerà

Vaccino antinfluenzale 2020, quando e dove farlo: ecco quanto costerà. Tutte le info.

Vaccino antinfluenzale 2020, quando e dove farlo: ecco quanto costerà
Vaccino antinfluenzale 2020, le cose da sapere - Foto Pixabay
1 di 2
  • Vaccino antinfluenzale 2020, quando e dove farlo: ecco quanto costerà

    Ogni anno il numero di persone che si sottopone al vaccino antinfluenzale è davvero irrisorio (nel 2019 solo il 18% della popolazione ha deciso di vaccinarsi), ma l’emergenza sanitaria in atto ha fatto cambiare idea a molti e i medici di base sono subissati di richieste. Questa breve guida vuole, dunque, aiutare il lettore a sciogliere eventuali perplessità in merito al vaccino antinfluenzale. Quando si potrà fare il vaccino antinfluenzale? La campagna vaccinale, come rende noto il Ministero della Salute, avrà già inizio nei primi giorni del mese di ottobre, ma saranno necessari alcuni giorni per l’ingresso della macchina a pieno regime. Tutto dipenderà inoltre, come ribadisce il presidente della Società Italiana di Medicina di Base, dai tempi di consegna delle scorte. Leggi anche: Caduta dei capelli, come contrastarla con le vitamine e con i sali minerali

    Chi ha diritto a vaccinarsi gratuitamente?

    Il vaccino antinfluenzale, data l’emergenza sanitaria in corso, è fortemente consigliato da medici di base e Regioni. Alcune categorie di persone possono, inoltre, vaccinarsi in modo completamente gratuito e tra queste vi sono over 60, soggetti affetti da patologie croniche, operatori del comparto sanitario e bambini di età compresa tra 6 mesi e 6 anni. Tutte le persone che non possono accedere gratuitamente al vaccino antinfluenzale devono, invece, acquistarlo in farmacia a un prezzo variabile che viene stabilito in funzione della casa farmaceutica produttrice (costo di partenza indicativo pari a euro 14).  Leggi anche Vitamina D, come ottenerla in autunno? Ecco gli alimenti che ne contengono di più

    Fino a quando c’è tempo per vaccinarsi?

    La vaccinazione avrà inizio, come precedentemente accennato, nei primi giorni del mese di ottobre e la campagna proseguirà fino a esaurimento delle richieste. Questa tendenza viene, inoltre, confermata dalle linee guida rilasciate dall’Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) e dall’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) che ribadiscono, come non mai, l’importanza di vaccinarsi anche in ritardo e in qualsiasi momento dell’anno.  Leggi anche Vitamina C, cosa succede al nostro organismo se ne assumiamo troppa? Ecco la risposta

  • Dove ci si può vaccinare?

    Il vaccino antinfluenzale verrà somministrato da medici di base e personale preposto all’interno degli ambulatori delle Asl (in molti di questi sono già aperte le prenotazioni). Quest’anno, più che mai, sarà indispensabile prestare attenzione e il Ministero della Salute si raccomanda, proprio per questo motivo, di non recarsi nello studio del proprio medico o alla Asl senza aver preso appuntamento. Tutto ciò è finalizzato al rispetto delle norme di sicurezza e distanziamento sociale.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Marco Antonio Tringali

Chitarrista per hobby, coltivo da anni la passione per la scrittura e per i social network. La ricerca della verità, purchè animata da onestà intellettuale, è una delle mie sfide. Scrivo da diversi anni per alcuni siti di informazione che mi danno l'opportunità di dare sfogo alla mia grande passione innata per il giornalismo. Amo scrivere di politica, economia (adoro i testi di Stigliz e i saggi di Rampini), salute, attualità e sport. Spero di poterne fare un mestiere in grado di darmi stabilità e certezze. L'idea che ho della vita la condenso in una metafora tratta dal volley: se la vita ti pone davanti ad un muro, affrontalo con le mani alzate...

SEGUICI SU: