Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 20 Settembre
Scarica la nostra app

È ufficiale: l’alcool provoca il cancro. I risultati della scienza

È ufficiale: l’alcool provoca il cancro. I risultati della scienza. Massima attenzione
1 di 3
  • È ufficiale: l’alcool provoca il cancro. I risultati della scienza. Massima attenzione

    È ufficiale: l’alcool provoca il cancro. I risultati della scienza. Massima attenzione

    È ufficiale: l’alcool provoca il cancro. I risultati della scienza. –  Bevi e fumi anche? Smettere sarebbe la soluzione migliore. L’alcol è un agente cancerogeno che può provocare lo sviluppo di almeno sette tipi di cancro. A dirlo sono gli scienziati del laboratorio di biologia molecolare dell’Università di Cambridge dopo studi specifici sui danni genetici permanenti indotti dall’alcol. I danni, secondo la ricerca pubblicata su Nature, avverrebbero soprattutto a livello delle cellule staminali del sangue e sarebbero provocati dall’acetaldeide, una sostanza che si forma nel fegato a seguito dell’ossidazione dell’etanolo. Ovviamente molta importanza ha anche i danni che subirebbe il dna, causa aumento di alcuni ormoni come gli estrogeni, che aumentano il rischio di ammalarsi di cancro al seno e all’ovaio. […]

  • Ancora più insidiosa l’abbinata alcol-fumo, dal momento che il primo rende più facili da assorbire alcune sostanze chimiche sprigionate dalle sigarette a livello della bocca e della gola. Il consiglio dell’Organizzazione Mondiale della Sanità è molto semplice: se si vuole evitare il cancro, è meglio non bere. […]

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.