Venerdì 23 Agosto
Scarica la nostra app

iPhone XS e XR acquistabili tramite permuta anche in Italia | Apple prova a incrementare le vendite

iPhone XS
iPhone XS e XR in permuta: anche in Italia la vantaggiosa soluzione
1 di 3
  • Apple lancia anche in Italia e in altri Paesi una soluzione commerciale da sempre riservata al mercato americano: chi lascia un vecchio iPhone in permuta ottiene sconti sui modelli XS e XR

    iPhone XS

    iPhone XS e XR in permuta: anche in Italia la vantaggiosa soluzione

    iPhone XS e XR in permuta: anche in Italia la vantaggiosa soluzione

    Apple ha deciso di voler fare di tutto per incrementare la vendita dei suoi modelli di iPhone 2018: XS, XS Max e XR. Per aumentare il numero di device commercializzati, il colosso di Cupertino ha deciso infatti di estendere anche all’Italia e ad altri Paesi una possibilità da sempre riservata ai soli consumatori del mercato statunitense. In particolare, sarà possibile ottenere un modello di ultima generazione – escluso l’XS Max – ad un prezzo ribassato se si lascia in permuta un vecchio melafonino.

    Le info sul sito ufficiale

    Non si tratta di una indiscrezione, bensì di una notizia ufficiale riportata, con tanto di istruzioni al seguito, proprio sul sito ufficiale di Apple (https://www.apple.com/it/trade-in/), accompagnata dal payoff “Il dispositivo che vuoi, al posto di quello che hai.

    L’offerta per iPhone XR

    La permuta, nel caso si opti per il modello meno costoso dei due, ovvero iPhone XR, prevede le seguenti fasce di prezzo in relazione alla versione di melafonino lasciata in permuta:

    • 619 € con iPhone 7 Plus
    • 639 € con iPhone 7
    • 719 € con iPhone 6s Plus
    • 739 € con iPhone 6s e 6 Plus
    • 759 € con iPhone 6

  • L’offerta per iPhone XS

    Per chi sceglie invece di utilizzare la permuta per l’acquisto di iPhone XS, il prezzo è di:

    • 919 € con iPhone 7 Plus
    • 939 € con iPhone 7
    • 1.019 € con iPhone 6s Plus
    • 1.039 € con iPhone 6s e 6 Plus
    • 1.059 € con iPhone 6

    I valori sono indicativi

    Chiaramente, i prezzi sono indicatici di un dispositivo in perfette condizioni. Come specificato nella sezione apposita del sito Apple, ogni melafonino lasciato in permuta riceverà un’accurata valutazione, al termine del quale l’utente può decidere se avvalersi della permuta o se restare in possesso del proprio iPhone.

    Apple.com

  • iPhone 2018: un fallimento?

    Tra i rumors che hanno seguito la pubblicazione della nuova opportunità, una è stata particolarmente insistente, quella secondo la promozione sia nata semplicemente dall’esigenza di ritoccare il bilancio delle vendite dei nuovi melafonini, che potrebbero attestarsi su valori inferiori alle aspettative. A conferma di ciò, infatti, l’analista Ming-Chi Kuo avrebbe rivisto in negativo le stime delle vendite dei modelli in relazione al primo trimestre dell’anno 2019. Inoltre, Apple ha deciso di non divulgare più i propri dati ufficiali sulle vendite dei melafonini, generando ulteriore incertezza anche in relazione al titolo di borsa della società.

    Fonte: hdblog.it

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Danilo De Luca

Web editor dal 2013, scrittore per passione dacché mi ricordi. Innamorato delle parole e del loro potere intrinseco, mi piace sperimentare, giocare con i significati e con le molteplici forme del linguaggio verbale. Coltivo con distrazione ed enfasi intermittente interessi vari e incostanti, che spaziano dallo sport all’attualità, dalla politica alla letteratura. Divoro film e serie tv quando ne ho voglia, per puro diletto, amore per la scoperta, desiderio di confronto o noia. La tecnologia, in tutte le sue evoluzioni, applicazioni e conseguenze sociali, non cessa mai di affascinarmi e sorprendermi.