Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 10 Maggio
Scarica la nostra app

Apple, iPhone XS Max: produzione dimezzata? Lo afferma la società Citi Research

di

centro meteo italiano
1 di 2
  • I tagli

    I rumors indicano che il colosso di Cupertino abbia carato una riduzione dei dispositivi in produzione, che passerebbero da 50 a 45 milioni. La gran parte dei tagli andrebbe a interessare proprio il modello più costoso tra i tre iPhone edizione 2018. Le stime parlando di un taglio del 48% sulle previsioni iniziali.

    Non è solo Citi Research a dirlo

    Citi Research è la prima a fornire dati specifici sulle intenzioni di ridimensionamento delle produzioni in casa Apple. Nelle scorse settimane, però, c’erano stati diversi altri canali autorevoli a suggerire la possibilità che in quel di Cupertino le cose non vadano per il verso giusto per ciò che concerne il business dei nuovi iPhone. Ming Chi Kuo, altra fonte sempre bene informata sull’universo della Mela, aveva riferito di un possibile taglio di un quinto nelle produzioni totali dei tre melafonini 2018. La stessa Apple, poi, aveva alimentato le voci, decidendo di non rendere più noti i dati di vendita dei melafonini, causando anche un crollo della fiducia, e dei titoli, in borsa.

  • iPhone XS Max: un progetto fallito?

    iPhone XS Max è la versione di dimensioni superiori della linea XS. Si tratta del dispositivo al momento più costoso della linea di smartphone Apple, fiore all’occhiello di una attività di ricerca e sviluppo che, nei piani di Apple, dovrebbero fare da ponte tra due generazioni di iPhone, iPhone8 e quelli in cantiere per il 2019. Ad oggi, però, la grande scommessa del gigante americano sembrerebbe persa.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia