NanoPress

Ora è ufficiale, Nasa: “Se avete queste 4 piante in casa eliminerete tutte le energie negative”

Un team di ricercatori americani ha stilato una lista delle cinque piante da tenere in casa per migliorare notevolmente la qualità dell’aria negli ambienti domestici. Ecco quali sono

Ora è ufficiale, Nasa: “Se avete queste 4 piante in casa eliminerete tutte le energie negative” – Forse non tutti sanno che anche l’ambiente domestico in cui viviamo può essere estremamente inquinato e di conseguenza dannoso per la salute del nostro organismo. Negli ambienti chiusi, infatti, la qualità dell’aria, spesso, è compromessa da numerose sostanze inquinanti. Questo può provocare mal di testa, forti allergie, giramenti di testa e nausea. Per ovviare a questo spiacevole problema che può provocare anche complicazioni più serie, molti istallano dei moderni sistemi di ventilazione che di certo possono aiutare molto. Secondo alcune ricerche condotte dalla NASA infatti alcune piante sono meglio di altre nella pulizia dell’aria e rimuovere le tossine dalla stanza. Queste piante puliscono l’aria anche dalla polvere, vernici, materiali da costruzione e formaldeide. La NASA ha stilato una lista di 18 piante domestiche, specificando le funzioni di ciascuna e se è adatta in presenza di cani e gatti e consiglia almeno 3-4 di queste piante per uno spazio di 80 metri quadrati. C’è, però, un modo estremamente naturale per migliorare la qualità dell’aria negli ambienti domestici. Si tratta di cinque tipi di piante, individuate da un team di ricerca statunitense, in gradi di assorbire grandissime quantità di tossine, migliorando di molto la qualità dell’aria. Le piante sono: l’albero di Giada, l’Edera, il Cactus, il Falangio, la Dracaena e le piante bromeliacee.