Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 10 Maggio
Scarica la nostra app

WatsApp: tra le novità del 2019, il Qr Code per aggiungere nuovi contatti

di

centro meteo italiano
1 di 3
  • Nel 2019, WhatsApp lancerà un nuovo metodo di inserimento dei contatti in rubrica. In arrivo anche la modalità notturna per non affaticare gli occhi

    WhatsApp

    WhatsApp, in arrivo Qr Code per identificare gli utenti e la modalità notturna

    WhatsApp, in arrivo Qr Code per identificare gli utenti e la modalità notturna

    WhatsApp annuncia novità. L’app di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo è in continua evoluzione. Il team di sviluppatori della società che fa capo a Facebook Inc. sono alla continua ricerca di innovazioni in grado di perfezionare il meccanismo dell’estensione di instant messaging e, anche in prospettiva 2019, non mancheranno interessanti aggiornamenti. Secondo Il corriere della città, sono due, in particolare, le soluzioni in arrivo con il prossimo upgrade.

    Un nuovo modo di aggiungere contatti

    Oggi, per aggiungere un nuovo contatto nella rubrica WhatsApp è necessario inserire manualmente il numero di telefono dell’utente interessato. La pratica può risultare particolarmente macchinosa, così gli sviluppatori dell’app stanno mettendo in piedi una nuova modalità, decisamente più rapida, che consentirà di effettuare l’operazione in un altro modo. Con il nuovo aggiornamento, di cui non si conosce ancora la data di rilascio, ogni utente sarà abbinato a un codice univoco: basterà scansionare il codice Quick Response del contatto interessato ed esso verrà aggiunto automaticamente in rubrica. Non si tratta di una novità assoluta, bensì di una soluzione appena integrata alle chat di Instagram, dove al posto del QR Code viene utilizzato il nametag dell’utente.

  • La modalità notturna

    Altra novità sarà l’introduzione della modalità notturna. Il nuovo sistema è pensato per facilitare la lettura e la scrittura di messaggi nelle ore di buoi. La dark mode prevede l’impostazione automatica di uno sfondo più scuro, pensato per rendere più funzionale e leggibile la grafica del display. La nuova modalità permetterà anche di ridurre i consumi e rappresenterà un’ottima soluzione in caso di batteria in via di esaurimento.

    Riproduzione automatica dei vocali

    Le novità non finiscono qui: l’upgrade 2019 di WhatsApp dovrebbe estendere anche agli Android User una funzione già integrata a chi utilizza l’applicazione di messaggistica tramite iPhone, ovvero la riproduzione automatica dei vocali. In pratica, la nuova soluzione permetterà di riprodurre tutti i messaggi audio ricevuti in una chat senza dover avviare manualmente ogni singolo vocale ricevuto, un po’ come se fosse un lettore musicale.

  • Arrivano i banner

    Sappiamo ormai da diversi mesi, infine, che la vera novità di WhatsApp sarà rappresentata dall’introduzione della pubblicità. Secondo diverse fonti, però, il funzionamento dei banner non sarà invasivo e seguirà la stessa linea di Instagram: le pubblicità saranno inserite tra gli stati di WhatsApp e verranno visualizzate solo nel momento in cui si visualizza tale sezione.Le chat, almeno in un primo momento, non dovrebbero essere interessate.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia