NanoPress

WhatsApp: una falla permette ad hacker di leggere e inviare messaggi al tuo posto

  • È stato dimostrato che un utente facente parte di una chat su WhatsApp ha la possibilità di modificare i messaggi di altre persone

    WhatsApp, attenzione alla falla: hacker possono leggere e inviare messaggi al tuo posto

    WhatsApp: falla consente ad hacker di leggere e inviare messaggi al tuo posto – WhatsApp ha iniziato una dura battaglia contro la diffusione delle fake news. Di recente, ad esempio, la nota app di messaggistica istantanea del gruppo Facebook ha introdotto un limite alla possibilità di inoltrare i contenuti media, per limitare la diffusione di bufale che, in paesi come l’India, hanno avuto gravissime conseguenze. Ma i tecnici dell’azienda israeliana produttrice di dispositivi di rete e software ‘Check Point’ hanno individuato un bug nel sistema che rischia di agevolare proprio le fake news. E’ stato dimostrato che un utente facente parte di una chat su WhatsApp, ha la possibilità di modificare i messaggi di altre persone e attribuirgli parole mai scritte. Ma non solo: si può anche inviare dei messaggi ad un ristretto membro di utenti del gruppo. Nonostante WhatsApp usi un efficace algoritmo di cifratura end-to-end, coloro i quali partecipano attivamente a una conversazione di gruppo hanno comunque la chiave per la decodifica dei messaggi. Dall’analisi effettuata dagli esperti di sicurezza informatica di CheckPoint Technologies, la vulnerabilità sarebbe particolarmente pericolosa per i Gruppi WhatsApp. Un hacker che fosse in grado di sfruttarla, infatti, potrebbe compiere tre azioni particolarmente destabilizzanti per l’equilibrio di uno dei tanti gruppi presenti sulla piattaforma di messaggistica istantanea.[…]

  • Prima di tutto, il criminale informatico potrebbe utilizzare la funzionalità “Cita” per cambiare il nome del mittente di un messaggio, anche se questo non fa parte del gruppo stesso. In questo modo l’hacker potrebbe impersonare chiunque e far credere agli iscritti qualunque cosa voglia. In alternativa, la falla WhatsApp potrebbe essere utilizzata per sostituire la risposta inviata da un utente del gruppo, potendo così mettergli in bocca le parole che preferisce. Da ultimo, il bug WhatsApp potrebbe essere utilizzato per attacchi di social engineering, confondendo le idee agli altri e “forzandoli” a rivelare i loro segreti più reconditi.[…]

  • METEO CURIOSITA’: sono affidabili i termometri delle auto? Ecco la risposta

    Cerca le previsioni meteo per la tua località

    A cura di Enzo Lucci

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter