Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, la nuova bufala del profilo a pagamento: come funziona e cosa fare per evitarla

WhatsApp, attenzione alla nuova bufala del piano a pagamento. In arrivo anche nuove regole su Whatsapp, tutti i dettagli

WhatsApp, la nuova bufala del profilo a pagamento: come funziona e cosa fare per evitarla
WhatsApp, attenzione alla nuova bufala del piano a pagamento (Foto Youtube)
1 di 3
  • WhatsApp, ecco la nuova bufala del profilo a pagamento: come funziona e cosa fare per evitarla

    Sta circolando una nuova bufala su WhatsApp in questi giorni. Vediamo di seguito di cosa si tratta. WhatsApp è indubbiamente tra le app più utilizzate dagli utenti nel mondo e questo fa gola  anche a chi vuole truffare. WA, dunque, è spesso vittima di notizie create con lo scopo di creare panico oppure tentare di estorcere denaro ai malcapitati che abboccano alla truffa. Un consiglio da seguire è quello di verificare la fonte per controllare se la notizia che si sta leggendo sia affidabile o meno. Un’altra cosa da fare è quella di controllare se la news in questione sia presente o meno su altri siti web. In caso contrario potrebbe trattarsi di una notizia inventata, come riporta cellulari.it. DA NON PERDERE: Whatsapp, nel 2021 molti dispositivi non potranno più supportare l’app di messaggistica: ecco quali sono

    La bufala del piano a pagamento

    Nell’ultimo periodo sta girando una bufala. Molti utenti si sono lamentati della presenza all’interno della chat di un messaggio anomalo. Si parla di un messaggio privato in cui si afferma che per il prossimo anno l’applicazione torna di nuovo a pagamento.  Si tratta di una fake news, in quanto fonti certe affermano che non vi è nessuna intenzione di portare l’applicazione alle stesse condizioni presenti alcuni anni fa. Molti utenti sono rimasti allarmati da questo messaggio, ma si tratta di una bufala, come detto sopra. Leggi anche: WhatsApp, ecco le nuove regole: o le si accetta o l’account sarà cancellato. Ecco cosa sta per accadere

    Notizia falsa

    Molto spesso l’inesperienza o l’ingenuità degli utenti li fa andare nel panico, ma il consiglio è quello di rimanere calmi e cercare di approfondire la questione, scoprendo poi che si tratta di una notizia falsa. Qualche anno fa c’è stata la completa abolizione del pagamento di 0,89 € all’anno che avrebbe riguardato proprio WhatsApp. Qualsiasi notifica relativa a questo messaggio non è altro che una bufala. Lo scopo di questa comunicazione è unicamente quello di diventare virale creando confusione tra gli utenti. Leggi anche: OFFERTE TELEFONIA MOBILE: LE MIGLIORI PROMO LOW COST DI DICEMBRE

    CONTINUA A LEGGERE

  • WhatsApp, sono in arrivo nuove regole

    A partire dall’8 febbraio 2021, come riportato da WABetaInfo.it, per continuare ad utilizzare WhatsApp occorrerà leggere e accettare le nuove regole. Gli sviluppatori dell’app hanno infatti preparato un regolamento con nuovi termini per l’utilizzo del servizio, che includeranno norme sulla privacy e sul modo in cui le aziende potranno utilizzare le chat all’interno dell’app a scopo di marketing. Leggerlo (ed eventualmente accettarlo) sarà semplicissimo perché tra circa due mesi, appunto a inizio febbraio, apparirà sugli schermi per essere consultato.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale YouTube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: