NanoPress

WhatsApp, bug scoperto nelle videochiamate, rischio hacker nelle conversazioni

  • Per Whatsapp si tratta dell’ennesimo problema legato alla sicurezza degli utenti

    Whatsapp, bug nelle videochiamate: rischio hacker nelle nostre chat

    WhatsApp, bug scoperto nelle videochiamate, rischio hacker nelle conversazioni – Ancora problemi per l’app di Whatsapp. In questo articolo vi riportiamo l’ennesimo bug scoperto nel dispositivo di messaggistica più usato al mondo. Il bug riguarda la versione Android che potrebbe potenzialmente subire problemi durante una videochiamata.  La vulnerabilità è stata messa alla luce dal team di Google Project Zero che ha subito segnalato il disservizio. Cosa succederebbe se il bug fosse scoperto da qualche malintenzionato? Potrebbero essere inviati dei codici, con lo scopo di controllare le videochiamate Whatsapp. Per evitare problemi è consigliabile  aggiornare l’app ad una delle versioni recentemente rilasciate, in particolar modo quella a partire dal 28 settembre. Per Whatsapp-Facebook si tratta dell’ennesimo problema legato alla sicurezza degli utenti. Cambridge Analytica è la pietra miliare che ha messo sotto accusa l’azienda di Zuckerberg. Il problema che è che il bug sarebbe stato scoperto a fine agosto, ma solo a fine settembre sarebbe stato risolto. Perché Facebook impiega tutto sto tempo per risolvere il problema? Non ci è dato di sapere, in quanto Facebook non rilascia dichiarazioni in tale senso.

  • I casi di bug e  possibili violazioni negli ultimi mesi sono tante: a partire da Google Plus, WhatsApp, ma anche l’attacco a Facebook dei giorni scorsi documentano come il nuovo GDPR possa rappresentare un bluff, che verrebbe applicato solo su chi sbaglia, ma non può farlo su chi commette errori come questi.

  • Meteo Giovedì 11 ottobre 2018

    Cerca qui le previsioni meteo per la tua località

    A cura di Enzo Lucci

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter