Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 19 Dicembre
Scarica la nostra app

WhatsApp Shopping, il nuovo tasto per fare acquisti dall’app: ecco come funziona

Arriva su WhatsApp la funzione "Shopping": ora si può effettuare acquisti per migliaia di prodotti senza mai lasciare l'app. Come si usa

WhatsApp Shopping, il nuovo tasto per fare acquisti dall’app: ecco come funziona
1 di 3
  • WhatsApp, ecco come funziona il nuovo tasto “Shopping” per fare acquisti dall’app

    Novità in vista per gli utenti di WhatsApp: l’applicazione di messaggistica istantanea, infatti, si rinnova e dà la possibilità di effettuare acquisti su siti esterni senza uscire dall’app. Da pochi giorni, ovvero dall’ 8 dicembre, è infatti in funzione funzione il tasto “Shopping” che, appunto, consente di consultare i cataloghi online di migliaia di negozi (che aderiscono all’iniziativa), riempire il carrello e pagare in totale sicurezza senza visitare direttamente il sito interessato. Come funziona? È molto semplice: basterà salvare sullo smartphone (o sulla SIM dati) il contatto telefonico del marchio o negozio dove si vorrà fare acquisti, aprire la relativa chat su WhatsApp e cliccare sull’apposita icona “Shopping” (un carrello). A quel punto potrete consultare direttamente sulla stessa chat di WA lo store che avete scelto, selezionare i prodotti e pagare con la carta di credito che avrete modo di registrare. Un gioco da ragazzi e un modo più facile per fare shopping, oltre che un sistema per fidelizzare ancor di più gli utenti! PROFILI WHATSAPP CANCELLATI PER CHI NON ACCETTERÁ LE NUOVE REGOLE: ECCO COSA SUCCEDERÁ

    Il video istruzioni di come effettuare acquisti con WhatsApp Shopping

    Per chi vuole vederci ancora più chiaro, ecco il brevissimo video realizzato dagli sviluppatori WhatsApp che spiega per filo e per segno come si effettueranno acquisti tramite WhatsApp Shopping!

    WHATSAPP, ATTENZIONE ALLA BUFALA DEGLI ACCOUNT A PAGAMENTO: ECCO DI CHE SI TRATTA

    Whatsapp, nel 2021 non funzionerà più su questi dispositivi

    WhatsApp nel 2021 non funzionerà più sui Windows Phone. Si tratta di un sistema operativo che ormai non viene più usato per i nuovi dispositivi. Se ne avete ancora uno dovrete acquistarne un altro più recente per utilizzare l’app di messaggistica. Gli Android precedenti alla versione 2.3.7. Questo tipo di smartphone sono ormai molto vecchi e il team di sviluppo non li terrà più in considerazione. Anche i dispositivi con iOS precedenti ad iPhone 6 potrebbero avere problemi, ma non ci sono ancora conferme.

    CONTINUA A LEGGERE

  • WhatsApp, sono in arrivo nuove regole

    A partire dall’8 febbraio 2021, come riportato da WABetaInfo.it, per continuare ad utilizzare WhatsApp occorrerà leggere e accettare le nuove regole. Gli sviluppatori dell’app hanno infatti preparato un regolamento con nuovi termini per l’utilizzo del servizio, che includeranno norme sulla privacy e sul modo in cui le aziende potranno utilizzare le chat all’interno dell’app a scopo di marketing. Leggerlo (ed eventualmente accettarlo) sarà semplicissimo perché tra circa due mesi, appunto a inizio febbraio, apparirà sugli schermi per essere consultato.

  • Cosa succede a chi non accetterà le nuove regole?

    Chi non accetterà le nuove regole vedrà il suo account cancellato. Non aiuterà neanche chiudere l’app e riaprirla in un secondo momento perché la schermata del regolamento rimarrà sempre lì. I profili che resteranno “nel limbo” e che non daranno una risposta saranno congelati e poi, dopo un periodo di tempo più lungo, eliminati.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: