Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, ecco il nuovo metodo per bloccare i contatti

Gli sviluppatori WhatsApp avrebbero definito un sistema per bloccare in contatti indesiderati in maniera più efficace: ecco come funziona

WhatsApp, ecco il nuovo metodo per bloccare i contatti
Foto PixaBay
1 di 3
  • WhatsApp, ecco il nuovo metodo per bloccare i contatti

    Continuano ad emergere indiscrezioni che riguardano WhatsApp: come riportato da Tecnologia.Libero.it, gli sviluppatori dell’instant chat più utilizzata in Italia avrebbero messo a punto un nuovo sistema per bloccare i contatti. Si tratterebbe di una sorta di evoluzione dell’attuale procedimento che consente agli utenti, appunto, di bloccare con un semplice “tap” la ricezione di messaggi e chiamate da un determinato contatto. La nuova funzione, chiamata “Report and block” in inglese e “Segnala contatto” in italiano, prevede l’elaborazione di un report automatico che se applicato da più utenti allo stesso numero potrebbe addirittura portare alla sua espulsione dalla piattaforma. Questo sistema dovrebbe entrare in vigore nelle prossime settimane, una volta definito al 100%. FACEBOOK DATING, IL SOCIAL SI TRASFORMA IN UN’APP DI INCONTRI: ECCO COME

    In arrivo la modalità “vacanza”: ecco in cosa consiste e da quando entrerà in vigore

    Novità in arrivo su WhatsApp, la instant chat più utilizzata in Italia: come riportato da Tecnologia.Libero.it, sta per tornare la modalità “vacanza” che non molto tempo fa era stata avviata dagli sviluppatori per poi venir accantonata. Ora, a distanza di qualche mese, con il prossimo aggiornamento la “Vacation Mode” dovrebbe tornare in auge. La versione beta per Android, ovvero l’aggiornamento 2.20.199.8, comprende infatti questa speciale funzionalità che renderebbe ancor più piacevole l’utilizzo di WhatsApp. Ma in cosa consiste la modalità vacanza? IL TRUCCO PER LEGGERE I MESSAGGI ELIMINATI

    La modalità “vacanza”

    Con la modalità “vacanza” sarà possibile inserire in un mega archivio tutte quelle chat che non si vuole visualizzare in un determinato momento, come appunto l’essere in vacanza o semplicemente in relax lontano dallo stress del lavoro. Si tratta di un’evoluzione delle “chat silenziate” in quanto con la modalità “vacanza” non solo le conversazioni “indesiderate” saranno silenziate ma non verrebbero proprio visualizzate nella home. L’unico modo per farlo è andare a ripescarle nell’archivio e sbloccare questa speciale modalità. Non è ancora chiaro quando questa funzione sarà ufficialmente in funzione, ma secondo le ultime indiscrezioni si tratterà di poche settimane. SMART WORKING, ECCO LE REGOLE DEL “LAVORO AGILE”

    CONTINUA A LEGGERE

  • Ecco come silenziare una chat per sempre

    Il 2020 è stato l’anno degli aggiornamenti di WhatsApp Web, nonché l’anno in cui si è parlato maggiormente di WhatsApp Pay, ossia le nuove modalità di pagamento facenti affidamento sulla funzionalità dell’applicazione. L’ultimo rumor, in particolare, si concentra sull’introduzione di una nuova funzionalità, che consentirebbe, una volta per tutte, di silenziare per sempre le conversazioni… “fastidiose”.

    Silenziare una conversazione indesiderata: una prassi comune

    Le chat, croce e delizia di WhatsApp, rappresentano spazi di aggregazione virtuale di eccezionale praticità. All’interno di una chat è possibile scambiare messaggi, contenuti multimediali, effettuare chiamate e videochiamate, inviare messaggi vocali e via dicendo. Dopo essere stati aggiunti in una chat di gruppo, però, può capitare che l’utente, per un motivo o per l’altro, voglia uscire dalla conversazione nella quale è stato aggiunto; o, perlomeno, evitare di continuare a ricevere notifiche inutili. A breve, però, stando a un tweet pubblicato direttamente nei social dell’applicazione, gli sviluppatori dovrebbero introdurre una funzione in grado di “silenziare” per sempre una conversazione indesiderata.

  • Una nuova opzione di “silenzio”

    A dirla tutta, una funzione simile era già presente nell’applicazione, benché garantisse una differente scelta di opzioni. Partendo dal presupposto che il “silenzio” della chat potrà essere impostato sia per le conversazioni di gruppo che per le chat singole, gli utenti, sino ad oggi, hanno potuto “far tacere” le notifiche indesiderate attraverso la funzione apposita, facendo affidamento, però, su tre opzioni differenti: il blocco delle notifiche per otto ore, il blocco per una settimana e il blocco della durata di un anno. Stando al tweet della pagina Twitter ufficiale dell’applicazione, però, la terza opzione verrà sostituita dal laconico “Always”, “Per sempre”, una funzione che garantirà un blocco ad oltranza della ricezione delle notifiche di una chat indesiderata.

    Quando sarà disponibile

    Non è ancora chiaro quando gli sviluppatori di WhatsApp renderanno disponibile la nuova funzionalità per tutti gli utenti dell’applicazione. La certezza, però, è che quello che era considerato un semplice rumor è divenuto una realtà, come si può evincere dal tweet suddetto. Non resta che attendere l’aggiornamento imminente.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Nunzio Corrasco

Laureato in Scienze Politiche e giornalista pubblicista, fin dai primi anni di liceo ho sempre coltivato la passione per la scrittura. Ho iniziato a svolgere questa attività dal 2011 ed ho avuto la possibilità di collaborare con diversi siti. Mi sono sempre occupato di scrivere notizie relative a tutto ciò che riguarda l'attualità. Esperto nel settore relativo alla salute e in quello scientifico-tecnologico, appassionato di cronaca meteo, geofisica e terremoti. Il mio motto è: “Solo chi è abbastanza folle da credere di poter cambiare il mondo, lo cambia davvero”.

SEGUICI SU: