Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 24 Novembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, in arrivo il tasto “Shopping” per gli acquisti: ecco come funziona e quando entrerà in vigore

Gli sviluppatori WhatsApp annunciano l'arrivo, tra qualche settimana, del tasto "shopping" per effettuare acquisti direttamente sulla instant chat

WhatsApp, in arrivo il tasto “Shopping” per gli acquisti: ecco come funziona e quando entrerà in vigore
Foto PixaBay
1 di 3
  • WhatsApp, in arrivo il tasto “Shopping” per gli acquisti: ecco come funziona e quando entrerà in vigore

    Grande novità in arrivo su WhatsApp: come riportato da Corriere.it, sta per sbarcare su una delle app più scaricate e utilizzate al mondo il tasto “shopping” che permetterà agli utenti di effettuare acquisti tramite la stessa instant chat. Un provvedimento importante fortemente voluto da Mark Zuckerberg per proiettare WhatsApp nel mondo dello shopping sul web, non “limitandosi” alla comunicazione. Il tasto per lo shopping (un’icona di un negozio) segnalerà quando un’azienda ha un catalogo su WhatsApp, in modo che gli utenti possano trovare velocemente i prodotti che potrebbero essere interessati ad acquistare. E non è tutto perché in un secondo momento, e non tra molto, saranno implementate anche le funzioni per il carrello e il pagamento in modo da poter scegliere un prodotto e pagarlo senza mai uscire da WhatsApp. Gli sviluppatori fanno sapere che il tasto “shopping” sarà disponibile tra poche settimane. FACEBOOK DATING, IL SOCIAL SI TRASFORMA IN UN’APP DI INCONTRI: ECCO COME

    Ecco come silenziare le chat per sempre

    WhatsApp, l’applicazione di messaggistica istantanea più diffusa al mondo, viene aggiornata con grande costanza. L’obiettivo degli sviluppatori è quello di garantire un servizio sempre ottimale, che possa soddisfare pienamente le aspettative e le esigenze degli utenti. A tal proposito, le voci e i rumors maggiormente ricorrenti, relativi ai possibili updates riguardanti l’applicazione, non si sono mai placati. Il 2020, ad esempio, è stato l’anno degli aggiornamenti di WhatsApp Web, nonché l’anno in cui si è parlato maggiormente di WhatsApp Pay, ossia le nuove modalità di pagamento facenti affidamento sulla funzionalità dell’applicazione. L’ultimo rumor, in particolare, si concentra sull’introduzione di una nuova funzionalità, che consentirebbe, una volta per tutte, di silenziare per sempre le conversazioni… “fastidiose”. BONUS PC E INTERNET: ECCO COME RICHIEDERLO

    Silenziare una conversazione indesiderata: una prassi comune

    Le chat, croce e delizia di WhatsApp, rappresentano spazi di aggregazione virtuale di eccezionale praticità. All’interno di una chat è possibile scambiare messaggi, contenuti multimediali, effettuare chiamate e videochiamate, inviare messaggi vocali e via dicendo. Dopo essere stati aggiunti in una chat di gruppo, però, può capitare che l’utente, per un motivo o per l’altro, voglia uscire dalla conversazione nella quale è stato aggiunto; o, perlomeno, evitare di continuare a ricevere notifiche inutili. A breve, però, stando a un tweet pubblicato direttamente nei social dell’applicazione, gli sviluppatori dovrebbero introdurre una funzione in grado di “silenziare” per sempre una conversazione indesiderata. SMART WORKING, ECCO LE REGOLE DEL “LAVORO AGILE”

  • Una nuova opzione di “silenzio”

    A dirla tutta, una funzione simile era già presente nell’applicazione, benché garantisse una differente scelta di opzioni. Partendo dal presupposto che il “silenzio” della chat potrà essere impostato sia per le conversazioni di gruppo che per le chat singole, gli utenti, sino ad oggi, hanno potuto “far tacere” le notifiche indesiderate attraverso la funzione apposita, facendo affidamento, però, su tre opzioni differenti: il blocco delle notifiche per otto ore, il blocco per una settimana e il blocco della durata di un anno. Stando al tweet della pagina Twitter ufficiale dell’applicazione, però, la terza opzione verrà sostituita dal laconico “Always”, “Per sempre”, una funzione che garantirà un blocco ad oltranza della ricezione delle notifiche di una chat indesiderata.

  • Quando sarà disponibile

    Non è ancora chiaro quando gli sviluppatori di WhatsApp renderanno disponibile la nuova funzionalità per tutti gli utenti dell’applicazione. La certezza, però, è che quello che era considerato un semplice rumor è divenuto una realtà, come si può evincere dal tweet suddetto. Non resta che attendere l’aggiornamento imminente.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Valerio Fioretti

Sono un fisico, meteo appassionato e meteorologo, scrivo da qualche anno notizie sul web. Sono esperto di argomenti che riguardano sport, calcio, salute, attualità, alpinismo, montagna e terremoti. Mi piace molto praticare sport e seguire anche eventi sportivi sia dal vivo che in tv. Amo leggere, viaggiare, andare a correre. Una vera e propria passione è quella per i fumetti, in particolare colleziono quelli di Tex Willer.

SEGUICI SU: