Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app

WhatsApp, in arrivo le videochiamate di gruppo, ecco come funzioneranno

WhatsApp, sta arrivando la nuova funzione che consentirà agli utenti di effettuare videochiamate di gruppo

WhatsApp, in arrivo le videochiamate di gruppo, ecco come funzioneranno
WhatsApp, in arrivo nuove funzioni
1 di 2
  • L’ampliamento delle funzioni di WhatsApp

    WhatsApp ha cambiato per sempre il nostro modo di connetterci con il prossimo. Grazie all’app di Zuckerberg possiamo inviare messaggi istantanei e chattare con persone distanti migliaia di chilometri da noi, senza dover spendere un centesimo. Ciò vale anche per le videochiamate, un tempo un lusso per pochi e oggi un’operazione semplice, quasi banale. Negli anni WhatsApp si è espanso a vista d’occhio. Sono state ampliate le funzioni e si è deciso di trasferire i servizi di messaggistica istantanea anche su PC, attraverso lo sviluppo di una variante specifica dell’app: WhatsApp Web. Leggi anche WhatsApp, ecco Whats Tracker, l’app che ti consentirà di spiare i vostri contatti.

    L’introduzione delle videochiamate di gruppo su WhatsApp Web

    Sino a pochi mesi fa, WhatsApp Web consentiva di fare affidamento sulla stragrande maggioranza delle funzioni dell’app mobile, ad eccezione delle videochiamate di gruppo. Di recente, però, alcuni rumors provenienti da siti specializzati hanno portato a galla un cambiamento imminente, che potrebbe modificare ancora una volta la gamma di servizi garantiti dall’app per PC. Il cambiamento in questione coincide con l’introduzione delle videochiamate di gruppo anche per PC fissi e laptop. Il rumors, logicamente, non è ancora stato confermato dagli sviluppatori dell’applicazione, ma sembra che l’aggiornamento potrà essere visibile sui possessori dell’app entro qualche settimana.

    L’estetica della funzionalità: le videochiamate in entrata e in uscita

    La nuova versione dell’applicazione, attualmente, si trova in fase beta, con gli sviluppatori che procedono con i test per verificarne l’effettiva funzionalità. Entrando nel dettaglio, le videochiamate prevederanno schermate differenti a seconda della tipologia di chiamata (in entrata o in uscita). Nel caso in cui vi sia una chiamata in uscita, l’utente potrà visionare lo stato della chiamata all’interno di una finestra apposita; nel caso della chiamata in entrata, invece, all’utente verrà mostrata una finestra di dimensioni maggiori, all’interno della quale sarà possibile accettare o rifiutare il contatto.

  • Le avvisaglie dell’aggiornamento dell’app

    Benché le videochiamate di gruppo, all’interno di WhatsApp Web, siano ancora in fase di sperimentazione, alcune avvisaglie erano state osservate già nei primi mesi del 2020. Nel mese di febbraio, infatti, gli sviluppatori avevano provveduto ad effettuare aggiornamenti all’interno dell’app mobile, aumentando il numero massimo (da 4 a 8) di utenti da inserire all’interno di una videochiamata di gruppo. Ora è la volta della versione web, con l’azienda di Zuckerberg che punta ad ostacolare la concorrenza, rappresentata da applicazioni come Zoom e Skype. Per il momento, però, non resta che attendere una conferma ufficiale da parte degli sviluppatori dell’app.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Biagio Romano

Classe '93, napoletano di nascita, interista di fede. Scrivo sul web da quando avevo 16 anni: prima per hobby, poi per lavoro. Curioso di natura, amo le sfide (soprattutto vincerle). Mi affascina il mondo dell'informazione e quello della comunicazione. Tra gli argomenti che seguo con maggiore interesse: tutto ciò che riguardala tv. Reality show, talent show senza tralasciare gossip e altri programmi vari. Seguo molto anche tutto ciò che riguarda la tecnologia e mi occupo di natura e scienza

SEGUICI SU: